Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Trieste turismo, una scontrosa grazia tra mare e monti

 

Trieste turismo  se ne sta lì, in quel cantuccio a Nord-Est dell’Italia, spesso dimenticato. Una città che intreccia culture, lingue, religioni molto diverse tra di loro, ed è proprio per questi motivi che la rendono una “scontrosa grazia” affascinante, dai colori Mitteleuropei. Una città che per certi versi è chiusa ma che se la conosci ti entra nel cuore tanto da rimanerne affascinato.

Negli ultimi anni Trieste ha iniziato timidamente ad emergere e a farsi conoscere dal punto di vista turistico.
Considerata la “Piccola Vienna sul Mare”, è meta di vacanze brevi, per chi si dirige nelle vicine Slovenia e Croazia, ma è molto apprezzata anche per chi vuole scoprire ogni suo angolo.

Trieste turismo
Trieste turismo

Ogni cantuccio di Trieste racconta un pezzo di storia, e lo dimostra il fatto che nel Borgo Teresiano i palazzi sono costruiti con diversi stili architettonici.

Nelle vie centrali triestine si ergono palazzi con sofisticati decori, mosaici, statue, segno di un impronta ben definita, lasciata soprattutto dagli stili Liberty e Neoclassico.
Nel cuore della città troviamo la più bella e grande Piazza d’Europa affacciata sul mare, Piazza dell’Unità da qui potrete godere un tramonto spettacolare ammirando i palazzi che vi si affacciano, o magari sorseggiando un ottimo caffè nel più lussuoso caffè storico triestino il Caffè degli Specchi.

Trieste risulta essere apprezzata soprattutto per il suo territorio, fatto da monti, mare e poi c’e lei…l’immancabile Bora che vi accompagnerà nelle fredde giornate invernali.
Sia che si tratti di un weekend o che si tratti di una vacanza all’insegna della scoperta di Trieste, le cose da visitare non mancano. Andiamo a scoprirle…

Scopri  Trieste con un bel tuor

Come visitarla?

Grazie ad Hop Tour, il nuovo servizio messo a disposizione da Trieste Trasporti, potrete ammirare Trieste in tutto il suo splendore. Ammirerete Trieste stando comodamente seduti in uno dei loro comodissimi autobus dotati di innumerevoli comfort. Il percorso è sincronizzato con l’audio guida, così scoprirete le varie curiosità su questa città dal sapore mitteleuropeo. Non lo trovate stupendo? Io l’ho provato e devo dire che pur conoscendo Trieste, mi è tornato utile, soprattutto per poi potervi raccontare delle curiosità.
Partiamo dal centro e scopriamo la Trieste Turistica. Tra palazzi, vicoli, scorci, di cose da ammirare ne abbiamo parecchie.

Cosa visitare?

Partiamo dal cuore di Trieste ovvero dal Molo Audace che ci fa assaporare una camminata in mezzo al mare lunga ben 246 metri, osservando uno dei tramonti più suggestivi della città. Il nostro Tour prosegue lungo le rive dove osserviamo il Salone degli Incanti, un ex pescheria ora diventata un centro espositivo d’arte moderna per poi arrivare al Museo Revoltella l’ex casa dell’omonimo Barone diventata la galleria d’arte più importante di Trieste.

Dopo aver superato Piazza S. Antonio e il Canal Grande ci dirigiamo verso i due punti più importanti triestini, ovvero il Castello e la Cattedrale di San Giusto, posizionati sull’omonimo colle, e il Castello di Miramare costruito in riva al mare. Non può assolutamente mancare la visita al maestoso Faro della Vittoria che domina il Golfo e fa da cornice durante la Barcolana. Insomma Trieste negli ultimi anni è stata rivalutata dl punto di vista turistico. Se non avete avuto ancora l’occasione di visitarla fateci un pensierino, ne rimarrete entusiasti.

E allora che aspettate a visitare Trieste?

Articolo di Anna Zamboni

Iscriviti gratis per ricevere news su Trieste

Prenota un Hotel

Contattaci per assistenza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *