Torta alle mele a forma di rose: la Merosa la conosci?

Torta alle mele a forma di rose: la Merosa

Torta alle mele

La Merosa: la torta alle mele a forma di rose

Torta alle mele – L’Italia è un Paese ricco di tradizioni culinarie gustose. Certe ricette ti entrano nel profondo dell’anima per non lasciarti mai. Sarà per i profumi, gli innumerevoli ricordi, le emozioni, la loro storia, ma restano per sempre impresse nel tuo cuore. Tra i dolci, una di quelle che più spicca è senz’altro la torta alle mele

Torta alle mele

Torta alle mele

Assaggiare una torta alle mele è un’esperienza intensa ed indimenticabile: rappresenta i vetri delle finestre un po’ appannati per i primi freddi, il calore di casa, l’atmosfera di dolci ricordi quando la nonna ti mandava a raccogliere le mele, il loro profumo inebriante, le mani che si muovevano vispe sulla tavola per prendere qualche pezzetto prima che la nonna se ne rendesse conto.

Preparare la torta alle mele è un momento ancora più speciale perché non ti stanca mai: ogni volta è sempre diversa dalla precedente. Ma come rendere ancora più bella alla vista e gustosa per il palato la torta alle mele? Unendoci idealmente un’altra specialità tutta mantovana: la torta delle rose. Quest’unione è la Merosa, il cui nome abbraccia sia il profumo delle rose sia la genuinità delle mele. Non preoccuparti: la Merosa non è difficile da preparare e l’effetto è garantito!

Gli ingredienti?

Gli ingredienti per la torta sono:

– 200 g di farina integrale;
– 50 g di fecola di patate;
– due uova;
– 100 g e due cucchiai di zucchero;
– 130 g di burro morbido;
– mezza bustina di lievito;
– un pizzico di sale;
cannella;
– una buccia grattugiata di limone;
– due mele grandi.

La preparazione?

  1. Metti a bollire 500 ml d’acqua in una pentola con due cucchiai di zucchero, dopodiché versaci dentro la mela, tagliata a fettine sottili. Attenzione: le fettine non devono essere spesse, ma nemmeno rompersi quando si piegheranno!
  2. Falle bollire per 3/4 minuti e poi scolale delicatamente e lasciale asciugare.
  3. Nel frattempo, lavora il burro con lo zucchero, aggiungi poi le uova, un pizzico di sale e la buccia del limone grattugiata.
  4. Aggiungi la farina setacciandola con la fecola, il lievito e la cannella.
  5. Taglia l’altra mela a pezzetti e incorporala al composto.
  6. Versa nello stampo e forma delle rose partendo dal centro con le fettine di mela sbollentate.
  7. Inforna a 180° per 40 minuti circa, premunendoti di verificare costantemente la cottura con lo stecchino.
  8. Infine, se gradisci, spolvera con un po’ di zucchero a velo una volta raffreddata.

Il risultato? La Merosa: torta alle mele a forma di rose!

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Silla e Pepe

Iscriviti per ricevere news 

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza