Serravalle Designer Outlet, un'oasi per gli acquisti nel Monferrato - Oj Eventi

Serravalle Designer Outlet, un’oasi per gli acquisti nel Monferrato

Serravalle Designer Outlet

Serravalle Designer Outlet, un’oasi per gli acquisti nel Monferrato

 

Serravalle Designer Outlet

Dal giorno della sua inaugurazione, avvenuta nel 2000, Serravalle Designer Outlet ha rappresentato un’eccellenza, come il territorio che lo ospita: il Monferrato.

Questo centro per gli acquisti destinato alle grandi firme, il più grande d’Europa, è stato il primo del suo genere ad aprire in Italia. Addirittura quattro anni prima del conterraneo Vicolungo Shopville.

Continuando la sua fortuna nel presente, con i suoi attuali 240 negozi in attività, si prepara ai cambiamenti più imminenti e alle sfide future.

Posizionato a ridosso del confine tra Piemonte e Liguria, lungo la A7, Serravalle Designer Outlet è comodo da raggiungere in circa 1 ora di macchina da Genova, Torino e Milano. La sua forte influenza, dettata anche dalla posizione strategica, ha permesso a questo villaggio per gli acquisti di diventare un punto di riferimento anche per l’estero.

Ogni anno milioni di turisti, in gran parte dalla Cina, scelgono l’Italia come destinazione attratti dalla moda e dal Made in Italy. Tra questi sono diversi quelli che scelgono Serravalle Designer Outlet per i propri acquisti, un posto dove possono approfittare di sconti fino al 70% sulle migliori marche. Basti pensare che a superare il centro per gli acquisti del Monferrato in quanto a visite dall’estero è soltanto il Colosseo.

 

Le novità di Serravalle Designer Outlet

Ciò che fa di Serravalle Designer Outlet un’eccellenza del commercio è sicuramente la continua innovazione che lo vede protagonista.

Un successo iniziato 20 anni fa, quando il gruppo londinese Mcarthurglen decise di affacciarsi sul mercato italiano e furono aperti i primi 64 negozi del villaggio commerciale.

Il centro fu accolto con grande entusiasmo nell’alessandrino, in quanto valorizzò non solo il commercio, ma l’intero territorio. 

La sintonia tra queste due realtà si manifestò concretamente nel 2016, quando avvenne il primo grande investimento per l’ampliamento del parco commerciale.

Il rinnovamento della nuova area portò altri 40 nuovi brand, aree ristoro rinnovate, un’area giochi per bambini e un grande parcheggio. 

Ma il gigante del Monferrato sembra non volersi ancora fermare. Sono stati da poco conclusi i lavori per un ulteriore ingrandimento, che aveva ottenuto il via libera nel 2019.

 

Il nuovo ampliamento

Con il nuovo allestimento Serravalle Designer Outlet colleziona nuovi primati, in quanto ospiterà il primo parco acquatico all’interno di una destinazione per lo shopping.

Lele’s Aqua Park è questo il nome del centro che si articola in 3500 metri quadri tra piscine, scivoli, cannoni ad acqua e una grande cascata.

Sarà accessibile per i bambini da 3 a 10 anni accompagnati dai genitori, che potranno usufruire anche tra altre novità. 

Sempre per i più piccoli sarà aperta l’area Playground, realizzata ispirandosi ai quadri del pittore olandese M.C. Escher e il Flora’s baby Park. 

A questo si aggiungono 6 nuove unità retail per le firme del lusso che andranno a rinforzare l’offerta del parco. Tra queste le novità che attraggono maggiormente l’attenzione sono sicuramente “Starbucks”, “Off White” (al suo esordio in un outlet) e “Victoria Secrets”.

Gli investimenti che sono serviti per il rinnovamento hanno inoltre portato beneficio all’accoglienza del parco. Sono state effettuate opere di rifacimento degli spazi, per migliorare l’esperienza d’acquisto e renderla più confortevole. 

Il progetto ha incluso una lounge per gli ospiti VIP, il servizio Tax free, un guest service e la ricostruzione di diversi punti di relax all’interno del centro.

 

Serravalle Designer Outlet: Un occhio al futuro 

Serravalle Designer Outlet ha dimostrato fin dalla sua apertura di essere un sinonimo di innovazione. La grande capacità del gruppo che gestisce il centro di capire i tempi e talvolta di precederli si esprime in questo periodo con due parole: Tecnologia e Ambiente.

Anche se l’attesa della ripartenza che porterà i negozi fisici a riscattarsi è alta, Serravalle Designer Outlet non ha perso l’occasione di prendere il proprio spazio anche sul mercato online.

La prima novità introdotta è stato il serivzio di “Mail Order”, lanciato da Off White, che ha aperto il proprio negozio durante il lockdown.

A questo si aggiunge il servizio di personal shopper e consulente d’immagine nato in collaborazione con Fashion Mentor.

Una fashion community che attraverso la sua piattaforma online mette in contatto le esigenze dei clienti in fatto di stile con una comunità di professionisti della consulenza d’immagine.

Grazie a questa piattaforma si può accedere a tre pacchetti dedicati, per chi desidera un’esperienza d’acquisto esclusiva all’interno di Serravalle Designer Outlet.

Parlando di ambiente, sono molte le attenzioni che il centro acquisti ha nei confronti di questa delicata tematica.

La sostenibilità di Serravalle Designer Outlet è garantita dalle oltre 5000 piante piantate nelle aree verdi, le quali sono irrigate tramite un complesso sistema che recupera gli sperchi del parco acquatico.

Inoltre si è investito molto sull’energia pulita, grazie al supporto di pannelli solari, che sono stati installati sui tetti degli esercizi commerciali, per contribuire al fabbisogno energetico del villaggio commerciale. 

 

Il centro acquisti del Monferrato

Sin dal giorno della sua apertura Serravalle Designer Outlet ha iniziato un rapporto di convivenza con il territorio del Monferrato che ha giovato ad entrambi.

Tralasciando il benefit economico portato dal centro acquisti e l’incremento dell’occupazione che ne è derivato, è proprio nel territorio che si rivela il legame più profondo.

La stessa struttura del centro acquisti, che ricorda un paesello di campagna, lascia intendere l’occhio di riguardo con cui Serravalle Designer Outlet tratta il paesaggio circostante.

Da questa unione è nato #thinkserravalle, un progetto di promozione turistica e culturale del territorio di Serravalle Scrivia.

Questo ente, che lavora via internet, social e tramite un desk apposito all’interno del centro, si propone per valorizzare le eccellenze locali. 

Un’iniziativa non nuova per Serravalle Designer Outlet, che ha sempre collaborato in questo ambito e già nel 2016 ha dedicato uno spazio alla vendita dei prodotti tipici del territorio.

Grazie a #thinkserravalle gli avventori potranno esplorare tutto quello che il Monferrato può offrire:

  • eccellenze enogastronomiche
  • arte, cultura e storia
  • sport ed esperienze uniche

Inoltre il legame con il comparto manifatturiero alessandrino si è tradotto in una recente collaborazione con il celebre marchio “Borsalino”.

L’azienda produttrice di copricapi artigianali con sede ad Alessandria ha disegnato appositamente, per celebrare i 20 anni di Serravalle Designer Outlet, una linea di cappelli studiata per l’occasione.

 

Ti è mai capitato di fare acquisti a Serravalle Designer Outlet? Faccelo sapere su Oj Eventi

Articolo di Renato M.G. Sarlo

Iscriviti per ricevere news su Torino

Scopri gli eventi su Torino

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza