Sarmato: scopri le bellezze e tradizioni di questo affascinante borgo italiano - Oj Eventi

Sarmato: scopri le bellezze e tradizioni di questo affascinante borgo italiano

Sarmato

Sarmato: scopri le bellezze e tradizioni di questo affascinante borgo italiano

Benvenuti a Sarmato, un mirabile paese italiano che incanta tutti coloro che lo visitano.

In questo articolo, ti condurrò attraverso un viaggio virtuale alla scoperta delle sue meraviglie, un luogo che cattura l’essenza dell’Italia in modo unico.

Questa località offre una piacevole fuga dalla frenesia della vita moderna, immergendo i visitatori in un‘atmosfera tranquilla e autentica. Gli amanti della natura non saranno delusi dalla splendida campagna circostante, caratterizzata da colline dolci e vigneti che producono alcuni dei migliori vini della regione. Ma non è solo un luogo di bellezze naturali.

Sarmato vanta un ricco patrimonio storico e culturale. Potrete passeggiare per le strade acciottolate e ammirare gli affascinanti edifici storici. Inoltre, questo luogo è rinomato per i suoi eventi tradizionali. Non importa se siete alla ricerca di relax, avventura o cultura, Sarmato ha qualcosa da offrire a tutti. Venite a scoprire la bellezza e le sue tradizioni, ti garantiamo che lascerà un’impressione indelebile nel tuo cuore.

 

Una lunga storia a partire dal nome

La storia di Sarmato parte dal suo nome, la leggenda vuole che questo paese sia stato fondato dai barbari Sarmati, da cui quindi sarebbe derivato il suo nome. Le sue origini hanno radici risalenti a tempi antichi, quando era un importante insediamento romano. Le tracce di questo passato glorioso sono ancora visibili nelle rovine e negli antichi reperti che punteggiano il borgo.

Durante il Medioevo, Sarmato divenne un centro vitale per il commercio e l’agricoltura, contribuendo alla ricchezza culturale della regione. Infatti l’immagine del paese è legata in maniera molto stretta al suo elemento che più degli altri la caratterizza. Il Castello di Sarmato, avamposto dei Guelfi Piacentini per difendere la Val Tidone, dai ghibellini pavesi. Ti aspettiamo qui per raccontarti l’affascinante storia di questo castello, ti troverai coinvolto in conflitti tra piacentini milanesi e pavesi, intrighi amorosi, delitti e sete di potere.

 

La leggenda di San Rocco, fulcro della città

Castello di Sarmato

Castello di Sarmato

San Rocco è il patrono, le sue vicende sono diffuse in tutto il mondo cristiano, legando la sua figura a quella del paese.

La leggenda di San Rocco da Montpellier  narra che ritornando dal suo viaggio a Roma, si ammalò di peste mentre curava appestati all’ospedale di Piacenza. Scappò fuori dalla città per rifugiarsi in una capanna o in una grotta, dipende dalle versioni, vicino al castello di Sarmato. Un cagnolino si narra, fuggiva ogni giorno dalle cucine del castello rubando una pagnotta destinata al santo che si era rifugiato lì vicino.

Gottardo, signore del maniero si accorse delle fughe dell’animale e capì così a chi era destinato il pane rubato. Si prese cura di San Rocco fino alla sua completa guarigione e quando il santo ripartì, Gottardo lasciò tutte le sue ricchezze per diventare anche lui un pellegrino.

Potrai fermarti a visitare i monumenti dedicati al Santo:

  • La chiesa di San Rocco. Gli abitanti, riconoscenti per la sua protezione, trasformarono la sua capanna in cappella. Composta da una sola navata con la facciata a forma di capanna.
  • La grotta. Proprio dietro la chiesa si trova la grotta in cui si sarebbe rifugiato il santo e che oggi al suo interno ospita una statua del patrono del paese.
  • La fontana di san Rocco. La leggenda vuole che la fonte sgorgò miracolosamente per dissetare il santo e potersi lavare.

 

Il silenzio della natura inviolata

Situato in una posizione ideale nella regione Emilia-Romagna, è noto per la sua bellezza e le sue tradizioni. È un territorio pianeggiante, a nord della provincia di Piacenza  presso la riva destra del Po’.

Sarmato è uno tra i paesi che si incontrano durante il Sentiero del Tidone , il percorso tra due regioni, l’Emilia Romagna e la Lombardia.

Se vorrai lo potrai percorrere a piedi, in bici o a cavallo la breve strada che intercorre per arrivare al fiume Po’ percorrendo il sentiero del Ballottino, un’area completamente naturalistica, il sentiero è stato creato nel pieno rispetto della vegetazione per poter lasciare quest’area il più possibile inviolata. Per questo motivo potrai godere del silenzio, respirare a pieni polmoni e goderti il tuo momento a contatto con la natura e del tutto lontano dal caos della città.

Sarmato è facilmente accessibile dalle principali città dell’Emilia-Romagna. Puoi raggiungerci in auto o in treno. L’aeroporto più vicino è quello di Bologna, da cui puoi prendere un treno diretto per Sarmato. Una volta arrivato, puoi esplorare il borgo a piedi o noleggiare una bicicletta.

 

Eventi a Sarmato legati alla tradizione

Sarmato è noto per le sue tradizioni radicate nel passato. Ogni anno, il borgo celebra una serie di festival, dai festeggiamenti religiosi alle feste gastronomiche. Il Carnevale di Sarmato è un’occasione imperdibile, con costumi elaborati, musica e danze che coinvolgono l’intera comunità.

Altri eventi a cui ti invitiamo sono:

  • La Festa del Salame . Evento che si tiene l’ultimo weekend di maggio, in cui cultura, mercato di produttori locali, stand gastronomici e musica si possono trovare in questo tradizionale appuntamento in cui il protagonista è il prodotto locale per eccellenza, il salame.
  • Festa del patrono San Rocco. Programma culturale e programma religioso durante le giornate del 15 e 16 agosto si susseguono per offrirti appuntamenti religiosi, mostre, appuntamenti gastronomici, balli e spettacoli pirotecnici per festeggiare il santo patrono.

Gli abitanti di Sarmato sono noti per la loro ospitalità calorosa. Sarai accolto come un membro della famiglia ovunque tu vada. Le persone del posto saranno felici di condividere con te le loro storie e tradizioni, rendendo la tua visita ancora più speciale.

Sarmato è un luogo straordinario che cattura l’anima dell’Italia. Con la sua storia affascinante, la bellezza naturale e cucina deliziosa, è una destinazione imperdibile per chi desidera vivere un’esperienza autentica. Preparati a innamorarti di Sarmato e portare a casa ricordi indelebili. Ti aspettiamo con le sue meraviglie e tradizioni uniche. Pianifica la tua visita e scopri la bellezza autentica di questo affascinante borgo italiano.

 

Pronto? prepara le valige e noi ti aspettiamo a Sarmato, appena vorrai, siamo curiosi di leggere un tuo commento per farci sapere come hai trascorso la tua vacanza!

Articolo di Francesca Selis

Iscriviti per ricevere news su Piacenza

Scopri gli eventi su Piacenza

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza