Regalo di compleanno: 3 idee per tutti i gusti - Oj Eventi

Regalo di compleanno: 3 idee per tutti i gusti

Regalo di compleanno

Regalo di compleanno: 3 idee per tutti i gusti

Regalo di compleanno

Regalo di compleanno

Quando pensiamo a un regalo di compleanno siamo tutti d’accordo sul fatto che “a caval donato non si guarda in bocca”. Eppure dovrebbe essere l’omaggio che fa capire a una persona quanto siamo grati alla vita di averla messa al mondo.

Per questa ragione fare un regalo per questa ricorrenza, soprattutto se destinato a chi sentiamo più vicino a noi, può diventare un aggravio da non sottovalutare.

In realtà nella vita attuale, in quella che Zygmunt Bauman definisce come società liquida, fare un regalo a chi transita nella nostra esistenza è più semplice di quello che pensiamo.

In poche parole, in un’epoca di amori liquidi, generi fluidi e famiglie transculturali, il segreto per trovare il regalo di compleanno perfetto sta proprio nel cavalcare l’onda dell’evergreen e dell’unisex.

Perciò, che tu sia affine o meno alle classificazioni binarie, qua di seguito ti proponiamo alcuni spunti per trovare un regalo di compleanno di tutti e per tutti i generi.

 

 Un regalo di compleanno ad hoc per lei

Se proprio vogliamo strizzare l’occhio ai luoghi comuni, possiamo dire che trovare un regalo di compleanno per lei non è una cosa semplice. Soprattutto se giustamente, prescindendo dalle posizioni delle TERF, allarghiamo il cerchio e consideriamo donna chiunque si identifica come tale.

Dopotutto, un’anima sensibile come quella femminile non sempre è una carta di facile lettura. Ma la chiave di volta che può farti svoltare e trovare il regalo giusto, sta proprio in quel carattere emotivo.

Se ci pensi bene, le sorprese che più ti hanno emozionato, sono sicuramente quei regali che ti hanno fatto capire che il donatore ha davvero cura di te. Non hai mai pensato fare un cadeau di questo tipo?

Per esempio, in questo periodo di legittime rivendicazioni, regalare a lei un bel corso di formazione non è solo un messaggio d’affetto, ma anche di emancipazione femminile .

Perciò, per concludere questo capitolo, possiamo dire che i regali brutti sono quelli che sono privi di significato, quelli che mostrano indifferenza nei riguardi dell’altra persona.

 

 Un regalo di compleanno adeguato per lui

Trovare un regalo di compleanno per lui, o per chi comunque sente necessità di enfatizzare un’ostentata virilità, non sempre è una cosa facile. Poiché sentirsi uomo, significa vedere il tuo vero io riflesso in quei caratteri socioculturali tipici del sesso maschile. In realtà, quello che ci si aspetta da un vero maschio è soprattutto quel coraggio di mostrarsi sensibile e non aver paura di piangere. Ciononostante la gran parte della società pensa il contrario. Ed è proprio questo fatto che rende problematico per il macho mostrare l’emozione della sorpresa, quindi l’emozione per un regalo.

Tutto questo molto spesso si traduce in frustrazione per l’ingenuo donatore. Del resto il valore di un regalo, anche quello economico, è ciò che esprime la profondità della relazione. Ma nonostante i cliché culturali, noi vogliamo raccontare come si fa un regalo che non faccia sentire nessuno incomodo. Pertanto, vediamo quale sorpresa per lui possiamo trovare.

Innanzitutto prova a pensare a quella volta che per il tuo compleanno hai ricevuto un presente imbarazzante. Se poi riduci al minimo comune denominatore quel ricordo, puoi facilmente dedurre che un regalo può sortire l’effetto contrario a quello desiderato. Questa situazione si presenta quando il regalo è troppo intimo o stravagante per il tipo di rapporto che c’è col festeggiato.

Se non sai cosa fare, ma vuoi comunque sorprendere chi compie gli anni con un regalo più versatile, uno Smartbox è ciò che fa al caso tuo. In primis, perché delega la scelta definitiva del dono al beneficiario. In secondo luogo, permette al festeggiato più riservato di gestire l’emozione in due fasi: la sorpresa e l’esperienza. Ecco perché è un regalo equilibrato e che difficilmente non piace.

 

Un regalo di compleanno per loro

Per prima cosa, la domanda che subito sorge spontanea è: chi sono loro? Anche noi, sulla scia del they che usano gli inglesi, abbiamo deciso di servirci di questo pronome per indicare il genere non binario. Nello specifico, lo abbiamo utilizzato proprio per la sua ambivalenza in questo contesto.

In un primo momento, pensavamo fosse superfluo pensare in un dono per qualcuno di un genere nuovo. Ma successivamente, ci siamo ricordati delle tante volte che abbiamo regalato qualcosa, né per lui né per lei, a una coppia eterosessuale. Quindi, se siamo riusciti a trovare un dono svincolato dal binarismo di genere adatto per loro, lo possiamo pure trovare per tutti quei loro che non sono binari.

Per esempio, se devi omaggiare una persona o una coppia appassionata di cinema, una soluzione agli sbrigativi regali tipo DVD da collezione: c’è. Stiamo parlando di Cinecittá World. Un paio di entrate per questo parco attrazioni è un’idea originale, che fa capire che dietro il gesto c’è stata accortezza e impegno.

In qualunque caso, dobbiamo dire che noi siamo molto fan dei regali fai da te. Un tipo di omaggio 100% personalizzato e personale, che spesso viene sottovalutato perché ritenuto di scarso valore economico. Ma fidati di noi, i migliori regali rivelano sempre un certo sacrificio indipendentemente da chi sia il ricevente.

 

Il segreto per trovare un un regalo di compleanno idoneo

Cos’è davvero rilevante quando vogliamo celebrare un anniversario di nascita con un dono?

Se togliamo tutti i pronomi da questo articolo, a prescindere dal sesso, genere od orientazione sessuale, si può vedere come la conclusione è una sola. Infatti, possiamo affermare che per scegliere un buon regalo di compleanno non è necessario basarsi su etichette di genere o stereotipi sessuali.

Invece, ciò su cui dovremmo incentrare la ricerca del suddetto dono, sono 3 semplici passi che a continuazione ti elenchiamo.

1- Pensare a un regalo appropriato secondo il livello d’intimità che si ha con il festeggiato.

2- Riflettere su quelle mancanze, quei desideri o frustrazioni che con un regalo fanno capire che ci preoccupiamo o abbiamo cura di chi lo riceve.

3- Far vedere che c’è stato uno sforzo. Il regalo che è costato fatica e tempo, si vede a colpo d’occhio che è un sincero omaggio di benevolenza e attenzione.

Sei d’accordo con noi? E tu cosa vorresti ricevere come regalo di compleanno? Dai, faccelo sapere nei commenti!

Articolo di Giovanni Turco

Iscriviti per ricevere news

Scopri le proposte di Oj eventi

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza