Parma Eventi la tua guida sul territorio! Scoprili con Oj Eventi!

Parma Eventi

Ricerca evento

Promuovi il tuo evento nel nostro canale turistico

Parma Eventi: ecco gli eventi da fare e da non perdere

Parma Eventi

Parma Eventi

Parma è una città dell’Emilia Romagna ricca di cultura e frizzante di vita. E come tale, è stata insignita della qualifica di Capitale della Cultura 2020. 

Che sia la prima volta che la visiti oppure che tu sia un frequentatore abituale, non smette mai di sorprenderti con posti da visitare e nuovi eventi a cui partecipare!

In particolare la sua bellezza risiede nelle sue tante anime che comprendono l’arte, la cultura e la musica, ma anche il cibo ed il divertimento. queste caratteristiche rendono Parma una città per tutti i gusti!

Alla scoperta della città!

La città e la sua provincia sono luoghi di notevole interesse culturale e storico. L’importanza di Parma risale a tempi antichi, fonti storiche testimoniano che già all’epoca romana fosse una città florida e ricca. Nel XVI secolo poi ha avuto il suo più grande splendore come capitale del ducato di Parma e Piacenza. Infatti a questo fiorente periodo storico risalgono alcuni tra i famosi castelli appartenenti al circuito del Ducato di Parma e Piacenza.
Ad esempio, spiccano tra queste il castello di Torrechiara e la sua Camera d’Oro e la Fortezza di Bardi che rappresenta un esempio unico e perfettamente conservato di castello medievale. Quindi va ricordato anche il Duomo del Berceto, famoso tra le tappe della via Francigena particolarmente grazie al misterioso calice contenuto all’interno ed associato al Santo Graal.

Non solo la provincia, ma anche e soprattutto la città regala suggestioni e scorci incredibili. Ogni via del centro è un viaggio alla scoperta dei tanti stili architettonici storici che si sono susseguiti nella città. La vera perla la riserva la piazza centrale con l’imponente Duomo, perfetto esempio di puro stile romanico, e il famosissimo Battistero ottagonale progettato dallo scultore e architetto Benedetto Antelami, raro esempio di transizione dallo stile romanico al gotico.

Cosa fare oggi a Parma?

Prosciutto di Parma

Prosciutto di Parma

Oltre alle iniziative culturali, Parma è una città viva e piena di attività da scoprire, prima fra tutte la gastronomia! La cucina dell’Emilia Romagna è stata dichiarata da Forbes la migliore e più ricca al mondo! Imperdibili i tour attraverso la provincia per assaggiare i caratteristici formaggi e salumi parmigiani, accompagnati da vini di qualità in uno dei tanti week-end delle Cantine Aperte.

Va citato il Festival Verdi tra gli eventi più importanti e famosi a livello internazionale. Si tiene ogni anno in Settembre e celebra la cultura del teatro e della lirica. Giuseppe Verdi, tra i più famosi compositori italiani, era innamorato di Parma e ne aveva fatto la sua città.

Essendo una città universitaria e giovane Parma gode di eventi culturali freschi ed assiste ad un fiorire di start-up che offrono esperienze innovative, sia autoctone che importate da diverse parti del mondo. Nei week-end il centro si anima grazie ai molti locali per aperitivi e serate in compagnia. I parmigiani hanno il sorriso nel DNA e, anche se esci da solo, è molto facile fare nuove conoscenze!

Cosa vedere a Parma

Duomo di Parma

Duomo di Parma

  • La Piazza del Duomo a Parma è uno dei luoghi più suggestivi d’Italia e forse del mondo intero. Il Duomo, il Battistero e il Palazzo Vescovile sono perfettamente conservati e in perfetta armonia tra di loro, raccontano la storia di questa città emiliana.
  • Il Duomo, costruito in architettura romanica lombarda, testimonia secoli di evoluzione nello stile, dalle sue origini nel XII secolo fino alla magnifica decorazione della cupola realizzata da Correggio nel 1526. 
  • Palazzo Vescovile, oggi sede del Museo Diocesano, è un viaggio attraverso la storia del cristianesimo a Parma. Particolare attenzione allo scultore Antelami, autore di opere come “l’Angiolen dal Dom” e le statue degli arcangeli Gabriele e Michele.
  • Monastero di San Giovanni Evangelista ospita la chiesa, il convento e l’Antica Spezieria di San Giovanni. Affrescata dal Correggio, di particolare interesse il dipinto della cupola. Un cielo popolato dagli apostoli, al centro dei quali troneggia Cristo. 
  • Monastero di San Paolo custodisce la Camera di San Paolo. Affrescata dal Correggio nel XVI secolo, una stanza decorata con illusionismo prospettico e ispirata alle opere di Raffaello e Michelangelo. Il Teatro Regio, sebbene meno noto rispetto ad altri teatri italiani, è da sempre un punto di riferimento per gli amanti della musica, offrendo un’esperienza unica nel suo genere.
  • Basilica di Santa Maria della Steccata deve il suo nome alla Madonna allattante apparsa sull’oratorio nel XIV secolo, attirando pellegrini e devoti. Il santuario custodisce capolavori come l’affresco del Parmigianino raffigurante le Vergini sagge e stolte.
  • Palazzo della Pilotta, iniziato nel XVI secolo da Ottavio Farnese, ospita una ricca collezione di opere d’arte e libri dei Farnese, oggi parte del Museo Archeologico Nazionale e della Galleria Nazionale. Il Teatro Farnese, un gioiello di creatività e tecnica, si distingue per la sua struttura scenica mobile e innovativa.

Cosa fare in provincia di Parma?

Se hai la possibilità di fermarti a Parma dopo aver partecipato ai tuoi eventi e aver visitato la città, ti proponiamo alcune mete vicine e davvero interessanti.

Vigoleno, è una tappa per chi ama visitare i borghi e delle mete un po’ insolite. Situato a circa 50 km da Parma, è una testimonianza storica del territorio. Davvero affascinante il suo sistema difensivo perfettamente conservato. Il borgo, risalente al 1132, è visitabile attraverso un percorso panoramico che permette di ammirare il camminamento. 

Pensando a Salsomaggiore Terme, pensi al benessere. Ospita uno dei più importanti impianti termali d’Italia, caratterizzate dal loro stile Liberty-Decò, dove il relax è assicurato. È il posto perfetto per chi desidera concedersi una pausa rigenerante tra una visita culturale e l’altra. Inoltre, al termine della giornata di benessere, vale la pena visitare i Castelli del Sale. 

per non parlare della Rocca Viscontea di Castell’Arquato che si staglia sulla Val d’Arda. È stata insignita del titolo di “borgo più bello d’Italia”. Accoglie i visitatori con una strada in salita che conduce al cuore del centro storico, dominato da Piazza Municipio. Un antico borgo medievale perfettamente conservato. Potrai fare una passeggiata arricchita dalla visita panoramica sull’intera valle.

Dopo aver visitato questi borghi così suggestivi, è possibile fare visita e degustazione presso un Caseificio Parmigiano Reggiano riconosciuto dal Consorzio. Hai la possibilità di scegliere diverse opzioni disponibili. Le aziende solitamente offrono ai visitatori la possibilità di conoscere l’intero processo produttivo del Parmigiano Reggiano. Ma ancora più importante, la visita è seguita da una deliziosa degustazione del formaggio in tre diverse stagionature.

Qui ti abbiamo proposto solo alcune delle proposte dei dintorni di Parma. Infatti visitando la zona capirai quanto è ricca di arte, cultura, divertimento e buon cibo. Vi aspettiamo!