Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Networking: a cosa serve e come usarlo a proprio vantaggio

 

networking

Magari avrai già sentito parlare di networking e forse ne hai intuito il significato. Se vuoi scoprire come farlo al meglio per sfruttare i suoi benefici per la tua impresa, trovare un lavoro o farti conoscere in rete, continua nella lettura di questo articolo!

Cosa vuol dire networking?

Il termine networking ha origini anglosassoni, la sua etimologia deriva dal sostantivo “net”, cioè rete, e il verbo “to work”, che significa lavorare. Unendo le due parole si avrà: “rete di lavoro”, locuzione che indica abbastanza bene quello che in realtà significa. 

Infatti quando si parla di networking ci si riferisce all’instaurarsi di relazioni con altre persone nell’ambito lavorativo. Affinché tale metodologia sia efficace le conoscenze devono essere quanto più estese possibile.

Consigli su come usarlo al meglio

Il networking non indica le relazioni che si stringono nell’ambito di lavoro con i colleghi ma piuttosto quelle che si instaurano con i dipendenti di altre industrie. Succede spesso di incontrare professionisti di vari ambiti negli eventi, come workshop o fiere. Con questi sovente ci si scambia la mail, il contatto social o il numero di telefono. 

Un altro modo per conoscere nuove persone è quello di navigare in rete. In entrambi i casi è fondamentale rimanere in contatto per collaborazioni presenti o future, che potrebbero portare a uno scambio reciproco. Quest’ultimo potrebbe essere utile sia per la crescita dell’azienda dove si lavora ma anche per uno sviluppo personale che permette cambi di carriera o nuove opportunità lavorative.

Si può fare networking anche nell’ambito della clientela. Instaurare una rete duratura con coloro che hanno avuto il piacere di provare i propri prodotti dà molti vantaggi. Quello principale consiste in uno scambio reciproco che da modo di acquisire consigli e critiche per migliorarsi.

Come coltivare il networking

Avere tanti follower sui social non è sintomo di un buon networking, se non c’è comunicazione con i propri collegamenti è come non averli. I numeri non sempre sono il giusto indicatore da valutare in questo senso, sono le interazioni quelle che davvero possono fare la differenza.

Un altro caposaldo del networking è quello di scegliere i giusti partecipanti alla rete, non basta mandare inviti random. Connettersi con una persona che ha interessi in un determinato ambito o lavora in un certo settore ha un valore molto più grande che l’interazione con chi è fuori da un tale contesto. Ad esempio se hai un’impresa di giardinaggio è importante avere tra i tuoi followers vivai o negozi di fiori piuttosto che atelier di abiti da sposa o industrie farmaceutiche.

Il segreto per un buon networking è quello di tenere sempre vivo l’interesse con la propria rete, evitando di dare la sensazione di instaurare una comunicazione solo al bisogno. Questo è un errore che potrebbe far perdere alcuni contatti.

Metodi per creare collegamenti

Come già detto nei precedenti paragrafi i social network sono un buono strumento per fare networking in modo semplice. La facilità però non deve trarre in inganno, occorre scegliere le piattaforme su cui far sentire la propria presenza in modo conscio e studiato. Se preferisci raccontarti tramite scatti significativi allora evita di aprire un account su youtube, piattaforma dedicata esclusivamente ai filmati e Twitter, patria dei messaggi brevi. Sarà Instagram, basato sulla condivisione di foto, il social su cui dovrai puntare, dove potrai trovare persone che condividono i tuoi medesimi interessi e obiettivi.

Non sottovalutare gli eventi dal vivo in cui poter scambiare pareri e opinioni a quattr’occhi con potenziali clienti e collaboratori. La partecipazione a fiere e saloni del proprio settore sono un ottimo investimento da fare con il budget aziendale.

Conoscevi già tutte le possibilità che il networking può darti o l’hai scoperto leggendo questo articolo? Raccontacelo in un commento.

Articolo di Karen Angelucci

Iscriviti gratis per ricevere news

Contattaci per assistenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *