MyUniTO: i servizi online dell'Università di Torino - Oj Eventi

MyUniTO: i servizi online dell’Università di Torino

MyUniTO

MyUniTO – L’Università di Torino ha fatto grandi passi in avanti per rinnovare la sua offerta e creare un ponte con il mondo del lavoro e della ricerca. Dalla piattaforma virtuale MyUniTO lo studente di oggi gestisce la sua carriera e ha tutta l’offerta universitaria a portata di mano, tra cui anche seminari, workshop e congressi. Nel campo dell’astrofisica in particolare, l’università ha stretto una proficua collaborazione con l’INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino e con il Planetario di Torino InfiniTO, promuovendo la ricerca e gli eventi di divulgazione scientifica. Percorriamo insieme il viaggio da MyUniTO alle stelle!

Da UniTO a MyUniTO

Come tutte le università, anche l’ateneo di Torino si è dotato di una piattaforma virtuale in cui ogni studente può autenticarsi con il proprio profilo e accedere ai servizi online. L’iscrizione, la scelta degli esami e la carriera sono ormai gestiti totalmente su MyUniTO, così come attività extra, tirocini o seminari. Tramite la piattaforma lo studente ha a portata di mano tutta l’offerta universitaria, così da personalizzare il proprio percorso secondo i propri interessi o scoprirne di nuovi. In particolare gli incontri di approfondimento, divulgazione e aggiornamento sugli ultimi passi della ricerca sono fondamentali per la formazione di uno studente e possono essere una porta d’accesso alla futura strada professionale. Grazie al web, lo studente può aggiornarsi costantemente sugli eventi promossi dall’università e, in alcuni casi, parteciparvi anche virtualmente!

Il tuo primo login a MyUniTo: ecco dove immatricolarsi ad Unito

Fermiamoci un attimo: hai appena effettuato il login a MyUniTo e non sai bene come utilizzarlo? Non c’è problema! Accedi alla Home di MyUniTo. Prima di tutto, noterai che nella pagina c’è un menù orizzontale rosso, in alto. Questo menu è il punto di riferimento della tua Area Personale Studente

Cliccando su Iscrizioni, potrai inserire o modificare i tuoi dati anagrafici, iscriverti ai Test di Ammissione e valutare i corsi seguiti. Se non sei ancora studente dell’Università di Torino, è qui che puoi effettuare l’Immatricolazione ai corsi. Alla voce Carriera, invece, potrai visualizzare il Riepilogo della tua Carriera universitaria, dove troverai informazioni su Esami, Media e CFU conseguiti. Da qui puoi scegliere il tuo Percorso di Studio, visualizzare i tuoi titoli precedenti e compilare il tuo Piano Carriera!

MyUniTo Home: prenota esami, accedi a webmail, tasse e… scarica l’app!

Il terzo menù, Esami, è probabilmente quello al quale dedicherai più attenzione! È qui che sarà possibile visualizzare gli appelli disponibili e pianificare il tuo percorso di studi, prenotare gli esami e tenere sempre sotto controllo il tuo libretto. Quando avrai completato tutti gli esami con successo, accedi al menu Prova Finale: in questo modo potrai inviare la tua domanda di laura, registrarti ad AlmaLaurea e caricare la tua tesi! Se fossi interessato a svolgere le 200 ore con l’Ateneo, il menu accanto è quello che ti serve: qui potrai compilare la domanda di iscrizione

Puoi accedere alla webmail per studenti sia dal menù Servizi on line che cliccando sul rispettivo pulsante in rosso al centro della schermata. Ciascuna di queste icone rimanda facilmente ad una funzionalità importante per te, impara ad utilizzarle al meglio. Infatti, l’icona Tasse, in blu, ti permetterà di accedere al riepilogo delle tasse universitarie: da qui potrai visualizzare i pagamenti effettuati e non, con i relativi importi.

Infine, se vuoi tenere sotto controllo la tua carriera universitaria da smartphone, puoi scaricare l’app di MyUniTo! Un servizio comodo e veloce, accessibile in ogni momento e disponibile sia per Android che per iOS!

 

Svolgi il tuo tirocinio con Oj eventi 

Da MyUniTO all’InfiniTO

Quando la divulgazione crea stupore e meraviglia non può che essere un successo. Il planetario di Torino ospita il Museo dell’Astronomia e dello Spazio e l’Osservatorio. Nel primo puoi ripercorrere la storia delle scoperte scientifiche in campo fisico e astronomico e toccare con mano esperimenti e riproduzioni di fenomeni naturali come la gravità o le onde elettromagnetiche. Nel secondo, ammirare il cielo al telescopio durante le visite serali. L’Università di Torino promuove attivamente i suoi eventi speciali, conferenze e spettacoli. Il modo perfetto di ammirare gli angoli remoti dell’universo e conoscere le ultime scoperte in campo astronomico. Da MyUniTO sarai aggiornato su importanti incontri come le Astrotalk ospitate da InfiniTO, dove le ultime ricerche di astrofisica vengono presentate con le spettacolari immagini del planetario digitale.

Dall’InfiniTO alla scoperta

infiniTO

E proprio la ricerca è un altro fiore all’occhiello di MyUniTO! L’Università degli Studi di Torino si è infatti resa protagonista di una delle ultime scoperte in campo astronomico. Il professor Francesco Massaro, del Dipartimento di Fisica, ha guidato un team internazionale associato all’Istituto Nazionale di Astrofisica e all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare nello studio delle galassie attive. Il gruppo ha scoperto che il modello unificato utilizzato per la loro classificazione potrebbe non essere sempre valido. Per oltre 30 anni, infatti, era stato utilizzato un unico parametro dagli astrofisici per distinguere “geneticamente” le diverse galassie attive. Ossia quelle con un nucleo almeno cento volte più brillante dei miliardi di stelle che le costituiscono. Da MyUniTO il professor Massaro sbarca sulla scena internazionale della ricerca insieme al suo team, scoprendo proprietà inaspettate delle radio galassie.

Da MyUniTO a…?

Si sa, da quando l’uomo ha alzato lo sguardo al cielo è rimasto subito affascinato dalle stelle e dal mistero dell’infinito. Dopo secoli non smettiamo di meravigliarci e spingerci sempre un po’ più in là nella sua esplorazione, facendo luce sui suoi angoli lontani e sconosciuti. Questo lungo percorso è fatto di gradini che rappresentano ogni nuovo passo della conoscenza che si poggia saldamente sui precedenti. L’Università di Torino è un esempio concreto di questo percorso. Da UniTO è passata al digitale con MyUniTO. E grazie alla collaborazione con il planetario di Torino si è trasformata da semplice università a polo di ricerca e divulgazione scientifica, arrivando persino alle stelle. Chissà quale sarà la prossima tappa della conoscenza e in che modo MyUniTO se ne renderà partecipe!

 

Vorresti unire anche tu studio e ricerca? Hai mai provato MyUniTO? Scrivici qui sotto cosa ne pensi!

Articolo di Melania Pittau – Aggiornato da Lorenzo Rossi

Iscriviti per ricevere news su Torino

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza