Museo Bagatti Valsecchi: un'opera d'arte totale - Oj Eventi

Museo Bagatti Valsecchi: un’opera d’arte totale

Museo Bagatti Valsecchi

Il Museo Bagatti Valsecchi: un’opera d’arte totale

 

Museo Bagatti Valsecchi

Museo Bagatti Valsecchi

 

Museo Bagatti Valsecchi – Che tu sia milanese di nascita o ti ci trovi per caso, non puoi assolutamente perderti una passeggiata in Via Montenapoleone. Una delle vie più lussuose di Milano. Ma se sei alla ricerca di un posto più culturalmente stimolante pur rimanendo in zona, io ho la soluzione per te. Quale? Il Museo Bagatti Valsecchi ovviamente! Scopriamone di più insieme!

 

Le origini

Milano 1883. Terminati gli studi in legge, i fratelli baroni Giuseppe e Fausto Bagatti Valsecchi decidono di seguire le orme artistiche del padre Pietro, noto pittore lombardo. I due giovani hanno un progetto: ristrutturare la nobile dimora di famiglia ispirandosi alle tipiche abitazioni lombarde del CinquecentoL’obiettivo? Creare una Casa-Museo in stile neo rinascimentale conciliando l’amore per l’arte col prestigio dei Bagatti ValsecchiCome?

Giuseppe e Fausto scelgono di arredare e decorare gli interni della nuova casa utilizzando dipinti e manufatti cinquecenteschi da loro appositamente collezionati. Ma non é tutto. I due non sembrano avere alcuna intenzione di  rinunciare alle comodità dellepoca Ottocentesca: riscaldamento, acqua corrente, luce elettrica… Comfort naturalmente inesistenti nel periodo rinascimentale!

Dopo una vita dedicata all’allestimento della nuova dimora e ai doverosi impegni di famiglia, i due architetti lasciano la casa in mano ai loro eredi per un periodo lungo trent’anni. Finché nel 1974 uno dei figli di Giuseppe costituisce la Fondazione Bagatti Valsecchi, alla quale dona il patrimonio delle opere d’arte della nobile famiglia. Nel 1994 apre poi al pubblico la Casa Museo Bagatti Valsecchi. Attualmente una tra le meglio conservate d’Europa nonché vero e proprio gioiello, nascosto tra le vie più commerciali del centro meneghino.

 

Il Museo oggi

Se ti stai chiedendo cosa sia una Casa Museo é più che legittimo. Questo termine serve a designare luoghi realmente abitati che conservano al loro interno opere e oggetti di vita quotidiana di nota rilevanza culturale, storica e artistica.

A proposito, sai che la Casa Museo Bagatti Valsecchi non é l’unica Casa Museo di Milano?

Insieme a Casa Boschi di Stefano, Villa Necchi Campiglio e Museo Poldi Pezzoli appartiene a  ‘Il Circuito delle Case di Milano’ ovvero una rete museale finalizzata alla promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e artistico milanese.

Non per niente, la Casa Museo Bagatti Valsecchi oggi rappresenta il cosiddetto ‘Gesamtkunstwerk’, ovvero un’opera d’arte totale. Questo incredibile fenomeno é possibile grazie alla perfetta armonia tra l’ambientazione e le opere contenute all’interno della dimora storica.

Che dici, ti va di entrare?

Al tuo arrivo, la guida ti condurrà in un autentico e suggestivo viaggio nel tempo. Percorrendo lo Scalone d’ ingresso, avrai accesso a tutte le sale della Casa Museo contenenti le prestigiose collezioni allestite dai fratelli Bagatti Valsecchi. Ne fanno parte i celebri capolavori come la Santa Giustina del Bellini, il San Giovanni Battista del Zenale e la Madonna in trono con i Santi del Giampietrino. Ma non finisce qui. Ciascuna sala ospita anche tantissime altre opere realizzate con differenti tecniche e materiali. Dipinti su tavola e su tela, sculture e arredi lignei, armi, ceramiche, vetri, metalli lavorati ed anche arazzi. Una varietà mica male per un unico spazio, vero?

 

Verso l’arte… e oltre

La Casa Museo Bagatti Valsecchi ha pensato davvero ad ogni tipo di visitatore. Ogni giorno offre tantissime attività per adulti, famiglie e bambini. Tra racconti magici, laboratori creativi e cacce al tesoro, annoiarsi é davvero impossibile!

E ancora, se sei straniero e hai voglia di fare un salto in questa splendida Casa museale, non preoccuparti. Potrai godere di una visita guidata nella tua lingua madre. Se invece sei un appassionato di musica, allora tieniti libero ogni giovedì sera per assistere ai numerosi concerti animati dai ragazzi del Conservatorio.

 

Come Arrivare

Il Museo Bagatti Valsecchi si trova a Milano in Via Gesù numero 5. Data la sua posizione centrale é facilmente raggiungibile comunque tu ti muova:

  • In Metropolitana: scendendo a San Babila (Linea M1) o a Montenapoleone (Linea M3);
  • In Tram: prendendo la Linea 1 e scendendo in Via Manzoni oppure prendendo la Linea 2 e scendendo a Montenapoleone;
  • In Bus: scendendo in Piazza Cavour (Linea 61 o 94) o scendendo in Piazza San Babila (Linea 54, 60 o 73).

Insomma, Casa Bagatti Valsecchi é capace di sorprendere e accogliere al meglio proprio tutti, grandi e piccini! Cosa aspetti? Vieni a trovarci anche tu!

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Ilaria Cantarini

Iscriviti per ricevere news su Milano

Entra nella nostra chat telegram

Scopri gli eventi su Milano

Contattaci per assistenza