Mirabilandia: il Parco Divertimento per Tutta la Famiglia

Mirabilandia: il Parco Divertimento per Tutta la Famiglia

mirabilandia

Un parco divertimenti perfetto per passare una giornata in famiglia diversa dal solito: Mirabilandia è questo. Tra spettacoli, attrazioni, aree tematiche da vedere e provare vi dimenticherete anche di guardare l’orologio. Qualunque pensiero che tormenta la vostra routine svanirà per lasciar spazio solo al divertimento. E se avete qualche giorno a disposizione potrete godervi anche il Mirabeach o passare un po’ di tempo al mare, non troppo lontano.

Com’è nato Mirabilandia?

Il parco di Mirabilandia non ha un inizio fortunato e anzi la sua storia è un po’ tormentata.

Alla sua apertura nel 1992 non ha molto successo. Il parco punta a un pubblico giovane e spericolato ma avendo installato solo giostre da Luna Park nessuno ne vede una novità e anziché essere considerato un parco spettacolare è visto come un parco identico a tutti gli altri. Mirabilandia rischia quasi la chiusura ma il cambio di gestione del 1997 lo salva. Sotto la guida di Loffelhardt, proprietario del parco divertimenti Phantasialand, e Casoli, proprietario della Preston & Barbieri il parco viene rilanciato con nuove attrazioni e inizia ad essere popolare e conosciuto anche all’estero.

Nel 2006 Mirabilandia cambia nuovamente gestione e passa sotto la Parques Reunidos una società spagnola che possiede parchi divertimento in Europa e non solo. Ma quando la società entra in crisi anche il parco ne risente perdendo pubblico.

Oggi Mirabilandia è il parco divertimenti più grande d’Italia e nonostante la sua storia burrascosa è ancora qui, pronto per accoglierci e farci divertire.

Tutte le aree tematiche di Mirabilandia

Il parco è suddiviso in sei aree tematiche che ti permettono di scegliere le giostre che ritieni più adatte alla tua personalità. Oppure le puoi fare tutte!

Nelle prossime righe vi darò un accenno di quello che potete trovare, ma senza entrare troppo nel dettaglio perché non voglio uccidere la vostra voglia di divertirvi e andare alla scoperta di questi percorsi costruiti in modo tale da accontentare tutte le età.

Se sei lì per una giornata tra amici e sei amante delle giostre estreme magari non andrai a Bimbopoli dove si trovano attività perfette per le famiglie e in cui i bambini potranno trovare il massimo divertimento. Ma sarai sicuramente interessato ad Adventureland che, come dice il nome, è dedicato all’avventura. Tra natura e adrenalina il divertimento è assicurato. Grandi e piccini possono andare alla scoperta di città maya, templi della giungla thailandese e rapide tortuose.

Molto affascinante per i bambini è sicuramente Dinoland, che riproduce l’ambientazione preistorica ma non una qualunque perché i creatori sono andati indietro nel tempo di milioni di anni per portare nel presente il mondo dei dinosauri.

Se vi piacciono i motori non potete perdervi a Ducatiland, la prima area tematica al mondo interamente dedicata ad un brand motociclistico. Mirabilandia non si fa mancare proprio niente e per questo troverete un’area, Route 66, dedicata al “sogno americano”. E per concludere in bellezza non si può non andare a Far West Valley: una vera cittadina del vecchio west, completamente riprodotta. Vi sentirete davvero nel far west!

Quali sono le attrazioni del parco?

A Mirabilandia puoi trovare tutto: dalle giostre estreme a quelle più soft. Da quelle adatte più ad un pubblico adulto a quelle su misura per i bambini. Mirabilandia vuole permettere di divertirsi veramente a tutti, grandi e piccini e cerca di farlo installando giostre ad hoc.

Tra le varie attrazioni possiamo trovare:

  • Giochi a premi;
  • Aquaqua: uno spazio pieno di spruzzi e zampilli per rinfrescarsi nelle giornate davvero calde e in cui i bambini si divertono a bagnarsi e rincorrersi.
  • Aquila Tonante: è una giostra in cui si sta sdraiati a pancia in giù e si “vola” come un’aquila durante la sua battuta di caccia nel Canyon. Raggiungerete fino a 6 metri di altezza.
  • Autoplash: un percorso sull’acqua a bordo di una Cadillac con un fantastico tuffo di 15 metri al termine del tour.
  • Bicisauro: puoi volare a bordo di uno pterodattilo a colpo di pedalate.
  • Casa Matta: una casa magica super divertente che vola e chiacchiera.
  • Per i più coraggiosi iSpeed: in pochi secondo raggiungerai i 120km/h e farai un tragitto tortuoso.

Ma questo è solo un assaggio di quello che potrete vivere andando a Mirabilanda: vai a provare tutte le giostre!

Passare una giornata intera in questo parco divertimenti però non significa soltanto code e giostre perché ci sono anche tantissimi spettacoli adatti a tutte le famiglie a cui poter assistere.

Ma non vi dico altro e lascio a voi giudicare. Il divertimento è assicurato.

Mirabeach

Ma cos’è Mirabeach? È il parco acquatico di Mirabilandia! Se hai almeno due giorni non perdere l’occasione di comprare il pacchetto compreso di pernottamento in hotel. Così potrai passare una giornata indimenticabile al parco di Mirabilandia e una giornata sotto il sole, nuotando e tuffandoti e scivolando.

Come sempre Mirabilandia presta attenzione proprio a tutti e anche qui, a Mirabeach, ci sono attrazioni adatte sia a grandi che a piccini. Da quelle più estreme e coraggiose a quelle più tranquille.

Un esempio è El Castillo: un castello coloratissimo con scivoli e torri da conquistare. E per i più grandi ci sono le postazioni idromassaggi perfette per rilassarsi e controllare i propri figli mentre giocano con le pistole ad acqua alla conquista del castello.

El Cobra è un esempio di attrazione estrema. Scivola ad alta velocità dentro la piscina!

Los Rapidos è adatta proprio a tutti. È una pista multi-scivolo che ti permette di fare a gara con gli amici per vedere chi arriva prima per un totale divertimento.

Non perdetevi l’occasione di lasciarvi scivolare nel vuoto con l’aria che vi colpisce il viso per poi finire dritti dentro una piscina e concludere l’esperienza con una bella nuotata!

Arrivare a Mirabilandia

Mirabilandia si trova in provincia di Ravenna, per la precisione a Savio sulla Strada Statale 16 al km 162.

Ovviamente il tragitto cambia in base alla zona di provenienza ma diciamo che in generale:

  • se arrivi da Nord, da Sud o dalla costiera romagnola della provincia di Rimini è semplice, il tragitto è lo stesso solo che dovete accedere alla strada da punti differenti. Quindi tenetevi pronti a entrare nell’Autostrada A14 Bologna/Ancona. Poi uscite allo svincolo Cesena Nord e prendete la Superstrada E45 in direzione Ravenna. La vostra uscita sarà Mirabilandia.
  • Chi arriva dalla costiera della provincia di Rimini può anche raggiungere il parco attraverso la Strada Statale 16 Adriatica in direzione Ravenna.

Se al ritorno passate vicino Modena fate una tappa anche in questa splendida città ma non vi anticipo nulla: andateci!

Sei già stato a Mirabilandia? Cosa pensi del parco divertimento più grande d’Italia? Non ci sei ancora andato? Cogli l’opportunità e tuffati in quest’avventura! Aspettiamo di conoscere la vostra esperienza, scrivila nei commenti!

Articolo di Mara Garis

Iscriviti per ricevere news

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza