Milano Porta Garibaldi: alla scoperta di una stazione storica - Oj Eventi

Milano Porta Garibaldi: alla scoperta di una stazione storica

Milano Porta Garibaldi

Milano Porta Garibaldi – Situata a pochi metri dal meraviglioso Bosco Verticale, in piazza Sigmund Freud nei dintorni dell’omonima porta in piazza Venticinque Aprile, Milano Porta Garibaldi è una delle stazioni più importanti del capoluogo lombardo. Si tratta infatti della terza per numero di passeggeri annuali dopo la Stazione Centrale e quella di Milano Cadorna, un vero e proprio crocevia di migliaia di viaggiatori fra cittadini e turisti. Questa stazione è composta da ben 20 binari, di cui 12 tronchi ed è quotidianamente attraversata da decine di treni urbani, interurbani e dell’alta velocità. In questo articolo andiamo alla scoperta di questa storica stazione nel centro di Milano.

 

Storia di Milano Porta Garibaldi

La costruzione della storica stazione ebbe inizio nel 1961 in sostituzione della vecchia Stazione di Porta Nuova, importante collegamento fra le vicine località di Gallarate, Novara e Varese. La costruzione della stazione fu fortemente voluta dal comune nel nuovo progetto di trasporti pubblici milanese. L’edificio principale della stazione, il cui nome tecnico è Fabbricato Viaggiatori, fu finito di costruire nel 1963 e due anni dopo fu finalmente inaugurata la stazione odierna.

Da quel momento questa storica stazione non fece altro che aumentare la propria importanza all’interno del territorio. In particolare, nel 2006 fu avviato un grande intervento di restauro ad opera della società Centostazioni, che ha portato un profondo cambiamento nell’arredo e nell’illuminazione dei locali. Oggi la stazione possiede anche diversi negozi e locali commerciali, nonché dei servizi di ristorazione che rendono l’attesa del treno meno snervante. Dal 2012 la stazione è anche una delle fermate principali dei treni ad alta velocità provenienti da tutta Italia.

 

I servizi di Milano Porta Garibaldi

A Milano Porta Garibaldi salgono e scendono ogni giorno tanto i milanesi quanto i turisti della città. Questo perché si tratta di un’importante stazione della metro, in quanto permette di cambiare fra la linea M2, la linea che collega Cologno Nord a Gessate e Piazza Abbiategrasso al Forum di Assago, e la M5 che attraversa la città da nord est a Ovest, con i capolinea Bignami e San Siro Stadio. Attorno ad essa sono inoltre presenti tantissime fermate urbane di superficie dedicate a tram e autobus.

Per quanto riguarda le linee ferroviarie, questa stazione è un ottimo “hub” per tutti i pendolari. Essa è infatti una delle fermate di tre delle linee principali della città. La S7 parte da Lecco e passa da diversi comuni come Monza per arrivare al capolinea della stazione di Porta Garibaldi. La S8 passa da diversi comuni come Airuno e Osnago per poi raggiungere il suo capolinea. Infine, la S11, comincia il suo viaggio a Chiasso e lo conclude nella stazione di Rho. Inoltre, Milano Porta Garibaldi è una delle stazioni dalle quali è possibile raggiungere tramite il treno l’aeroporto di Milano Malpensa.

Essendo una grande metropoli Milano ha un servizio di trasporti pubblici davvero efficiente e Milano Porta Garibaldi è uno dei suoi fiori all’occhiello. E tu hai mai percorso i suoi binari?

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo
Condividilo!

Articolo di Giorgio Catalani

Iscriviti per ricevere news su Milano

Entra nella nostra chat telegram

Scopri gli eventi su Milano

Contattaci per assistenza