Location matrimoni alternative? Qualche spunto partendo da voi  - Oj Eventi

Location matrimoni alternative? Qualche spunto partendo da voi 

location matrimoni

Location matrimoni alternative? Qualche spunto partendo da voi 

Location matrimoni da sogno in castelli fiabeschi, ville, al mare o in montagna. L’offerta non manca. Ma quale rispecchia veramente il vostro carattere? Come scegliere un luogo emotivamente significativo per coronare il proprio amore? Se senti che location e cerimonie tradizionali non esprimono la tua personalità e quella del tuo partner, non adattarti all’abito nuziale, ma costruiscine uno su misura!

A volte gli spunti sono tanti ma le idee sono vaghe, per questo l’aiuto di un Wedding Planner può essere un’ottima soluzione per concretizzare lo stile del vostro matrimonio ideale. Decidere location e genere della cerimonia è emozionante, ma organizzare il giorno più importante della propria vita è un lavoro delicato e ogni dettaglio va studiato con attenzione e gusto. Dagli addobbi al cibo, tutto contribuisce a raccontare la vostra storia. Attenzione però all’abbinamento sbagliato o al possibile intoppo non considerato, che possono lasciare ricordi poco piacevoli di questo giorno speciale.

Non tralasciare l’aspetto pratico!

Le location matrimoni da sogno possono trasformarsi in incubo quando si tralasciano gli aspetti pratici: il clima, la comodità logistica della zona, il numero e la composizione degli invitati vanno tenuti in considerazione nell’organizzazione delle nozze.

Soluzioni estreme e bizzarre possono essere affascinanti e spiritose ma, se volete che sia un giorno piacevole per tutti, è importante stare attenti ai possibili disagi per gli ospiti (e per voi). Naturalmente (ahimè), i costi possono essere il primo ostacolo pratico alla realizzazione del matrimonio perfetto, ma con le scelte più oculate e personalizzando i dettagli potete organizzare una giornata indimenticabile per voi e per i vostri ospiti!

La vostra idea di matrimonio

Assecondare aspettative e desideri della famiglia nell’organizzazione del matrimonio può essere un bel gesto se non vuol dire andare contro sé stessi e le proprie idee. La location giusta per le nozze non può che partire dalla vostra idea di matrimonio. Che sia un valore più spirituale o laico, valorizzare questo giorno speciale è importante.

Personalizzare la cerimonia significa raccontare ai propri cari la vostra idea di vita insieme, condividere con loro la vostra scelta di intraprendere un percorso comune e renderli quindi partecipi del vostro amore. Per questo una location che rispecchi la vostra personalità e/o la vostra storia può valere più di mille castelli!

La location che parla di voi

Partire dalle passioni in comune è sicuramente il primo criterio per la scelta della location per il matrimonio. Se questo si accompagna alla scelta di un luogo con un significato importante per la vostra coppia si è già a metà dell’opera. Il valore emotivo della location è un fattore determinante per rendere memorabile l’evento.

Può essere quel romantico paesino di montagna o la spiaggia in cui avete passato momenti speciali, oppure può anche essere un luogo che rispecchi i vostri valori e stile di vita alternativo, come le location green ecosostenibili, cerimonie country in fattoria o matrimoni indie dove il cheap si fa chic.

Oltre alla scelta del luogo, sono stile e accessori a parlare di voi: non abbiate paura di fare scelte fuori dagli schemi, esprimete voi stessi nei dettagli, nel tema del matrimonio e nel look nuziale! Se siete appassionati di cinema, fumetti, di un particolare genere musicale, non dovrete far altro che divertirvi a mettere in scena i vostri idoli e coinvolgere gli invitati nel vostro mondo per un giorno.

La perfetta location per il matrimonio non è solo il migliore sfondo per coronare un amore, ma è anche il giusto scenario in cui potrete sbizzarrire il vostro estro creativo, esprimere voi stessi e scrivere insieme il primo capitolo della vostra nuova vita.

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Melania Pittau