Invito addio al nubilato : come renderlo originale e memorabile - Oj Eventi

Invito addio al nubilato : come renderlo originale e memorabile

Invito addio al nubilato

Il giorno del matrimonio si sa, è uno dei giorni più importanti e più attesi per molte ragazze. Non solo il matrimonio, ma anche tutti quei piccoli rituali che lo precedono e che accompagnano il grande evento. Uno degli eventi più importanti pre-matrimonio per una sposa è senza dubbio l’addio al nubilato.

Ultima uscita da single per la sposa, che sia un viaggio o una cena con le amiche più strette, quest’evento ha un grandissimo valore simbolico. Negli ultimi anni è sempre più importante. Ma come creare un invito originale? Se anche tu te lo stai chiedendo in questo articolo, mi piacerebbe darti qualche idea a riguardo.

Addio al nubilato, curiosità sull’evento

Sei alle prese con l’organizzazione dell’addio al nubilato della tua amica e non sai da dove iniziare? Vorrei iniziare introducendoti nella storia di questa giornata, magari ti aiuterà per avere qualche idea. La nascita di questa tradizione è posteriore alla nascita dell’addio al celibato, che invece è l’evento in cui è lo sposo a “dire addio” alla sua vita da single. Presumibilmente la nascita dell’addio al nubilato va fatta risalire agli anni 60. Esatto, hai capito bene, nacque come una delle proteste per rivendicare la parità dei sessi. Sapevi fosse quasi un atto rivoluzionario?

La tradizione vuole che sia la testimone della sposa a prendersi carico dell’organizzazione dell’addio al nubilato. Le invitate devono essere le amiche più strette della sposa, devono ovviamente essere state invitate alle nozze e non deve mai essere organizzato dalla sposa. Puoi indagare per capire con chi la tua amica voglia trascorrere questo momento importante e simbolico. Così eviterai che ci siano persone a lei non gradite.

Devi sapere che non c’è una regola fissa e precisa su come organizzare un addio al nubilato, perché sarà meglio che tu tenga in considerazione i gusti della sposina. È una giornata, o più giornate, durante le quali le parole d’ordine devo essere: divertimento, spensieratezza, e tranquillità. Dovrai far dimenticare alla tua amica lo stress e l’ansia dei preparativi.

Puoi comprare gadget, decidere un tema, attività divertenti e soprattutto tieni presente che non c’è addio al nubilato senza scherzi e tentazioni per la sposa.

Che la festa abbia inizio

Sei pronta ad addentrarti nel pieno della festa? Una buona festa parte dall’invito che è una previsione di quello che devono aspettarsi gli invitati. Se hai stabilito un tema, il consiglio che ti posso dare è sicuramente quello di seguirlo già nell’idealizzazione dell’invito. Se invece non hai deciso un tema in particolare puoi adattarlo al luogo. Un esempio? Se hai stabilito che la festa si svolgerà in barca puoi adattarlo allo stile marittimo. Oppure puoi optare per una passione della sposa. Se sei l’organizzatrice sicuro conosci bene i suoi gusti. Se la tua amica è un’appassionata del mondo Disney, potrai assegnarle una principessa. Un po’ banale, ma non trovi anche tu che sia sempre una delle cose più romantiche? Del resto, quante di noi hanno sognato almeno una volta di essere una principessa? Soprattutto nel giorno più bello.

Dovrai invitare le amiche più strette della sposa, inserendo nell’invito tutti i dati relativi all’evento. Per loro niente deve essere una sorpresa e anzi saranno più che contente di aiutarti nell’organizzazione. La regola invece vuole che la festeggiata debba essere all’oscuro di tutto. In alcuni casi viene simulato un rapimento, perché non le viene comunicato nemmeno il giorno. Se la giornata richiede un minimo di organizzazione puoi fare un invito per la sposa, mantenendo però sempre e comunque il segreto. Come?

Nell’invito per la sposa, puoi limitarti a comunicarle il giorno e qualche consiglio sulla preparazione. Ad esempio: “Sei invitata al tuo addio al nubilato il giorno –/–/—-! Prepara la borsa da mare, un costume e prenota l’estetista qualche giorno prima”. La festeggiata così non saprà se avete in mente una giornata alla spa, al mare, in piscina o un giro in canoa… La sorpresa è in salvo e lei potrà venire pronta per vivere al meglio quest’indimenticabile momento.

Invito addio al nubilato e assegnazione “dei ruoli”

Nell’invito dovrai lasciare intendere che il divertimento è assicurato, e che sarà memorabile. Un’idea carina sarebbe quello di scrivere indicazione su quello che ogni partecipante dovrà fare. Per far si che tutto vada bene infatti, una buona idea sarebbe quello di dividersi i compiti. Così tutto sarà fatto e ognuna avrà l’opportunità di contribuire all’evento. Del resto, se sono invitate sono persone molte importanti per la futura mogliettina e saranno più che felici di collaborare. Un’idea potrebbe essere:

“Sei invitata all’addio al nubilato di ________, il giorno __ /__ /___ / presso ______. L’appuntamento è alle ore __ / ___. Ricordati di ritirare i gadget, di dormire bene e venire carica”

Oppure

“Sei invitata all’addio al nubilato di ________, il giorno __ /__ /___ / presso ______. L’appuntamento è alle ore __ / ___. Non scordare di portare il regalo per la bride to be

In questo modo si sentiranno tutte coinvolte e inizierai a creare, già dall’invito una simpatica cooperazione per far sì che tutto vada bene e che non manchi niente. Non sai che altro devi fare? Lascia che te lo spieghi qui di seguito!

Oltre l’invito per l’addio al nubilato c’è di più

Come abbiamo detto, l’addio al nubilato è quasi un rituale composto da altri rituali. Ci sono cose che non devono assolutamente mancare ma sempre in accordo con i gusti della protagonista.

Oltre l’invito dovrai, ad esempio, pensare al giuramento di segretezza. Dovrai prepararne due, per le invitate e per la sposa. La sposa dovrà accettare di fare tutto quello che avete organizzato per lei. Tutte le partecipanti dovranno invece giurare che “quello che succede durante l’addio al nubilato resta nell’addio al nubilato”.

Un’altra cosa a cui dovrai pensare sarà comprare dell’intimo da regalare, una giarrettiera, vari gadget, in accordo con il tema nel caso in cui ne abbiate scelto uno.

Ed ora: frasi da dire alla sposa

Torno a ripetere che le parole d’ordine per l’evento sono divertimento e spensieratezza. Quindi dovrai mantenere questa linea anche nelle frasi che sceglierai per l’invito e i vari bigliettini. Ad esempio:

“Non ti preoccupare, ti saremo vicine anche all’altare… Con un paio di scarpe da corsa nel caso cambiassi idea”

 

E ora sai come scrivere un invito di addio al nubilato? Che altre tradizioni conosci per l’addio al nubilato? Fammi sapere se ti sono piaciute queste idee per l’invito o se ne hai avuto altre!

Articolo di Giuliana Pecorilli

Iscriviti per ricevere news

Scopri le nostre proposte

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza