Gruppo torinese trasporti, ed è magia! - Conosciamolo con Oj Eventi

Gruppo torinese trasporti, ed è magia!

Gruppo Torinese Trasporti

Gruppo torinese trasporti, ed è magia!

Gruppo Torinese Trasporti

Gruppo Torinese Trasporti

Il Gruppo Torinese Trasporti S.p.A. o GTT fa capo a FCT Holding S.r.l., società finanziaria controllata dal Comune di Torino. 
 GTT fornisce servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano, gestisce due linee ferroviarie e il nuovo sistema automatizzato della moderna metropolitana di Torino. Per non tralasciare la gamma di proposte di qualità, integrata da attività complementari, tra cui la gestione dei parcheggi e dei servizi turistici.
Per una città come Torino, un servizio di trasporti responsabile, rispettoso delle persone e dell’ambiente è decisamente il tipo di servizio necessario. Vediamo come GTT riesce a soddisfare queste richieste. 

 

I Servizi del Gruppo Torinese Trasporti

  • Trasporto urbano e suburbano
    Il trasporto urbano e suburbano serve la città di Torino e i comuni della prima cintura attraverso le sue 8 linee tranviarie e le oltre 80 linee automobilistiche.

Torino dispone, inoltre, della prima metropolitana automatica d’Italia: si tratta di veicoli leggeri, frequenti e senza conducente, studiati per ridurre al minimo i tempi d’attesa e adattare il servizio alle esigenze delle diverse fasce orarie. E per risparmiare ancora più tempo, potete consultare gli orari e calcolare il vostro percorso online.

  • Collegamento aeroporto
    La linea ferroviaria sfmA Torino – Aeroporto – Ceres, gestita da GTT, collega la città con l’Aeroporto Internazionale di Caselle in soli 19 minuti. La linea, che in Torino viaggia in sotterranea, ha due stazioni di interscambio in città.
  • Rete notturna Night Buster
    GTT Night Buster è il servizio sicuro ed ecologico per spostarsi di notte, senza dover pensare al parcheggio, con veicoli videosorvegliati, a metano.
    Ogni venerdì, sabato e nei prefestivi i bus di tutte le linee notturne, vi portano dai capilinea periferici al capolinea centrale in piazza Vittorio Veneto con fermate nelle vicinanze dei principali locali notturni.
    La prima partenza dai capolinea perifericiè alle 0.30, l’ultima alle 4.30. 
    La prima partenza da piazza Vittorio Veneto è all’1.00, l’ultima alle 5.00.

Trasporti, ma non solo

  • Cene in movimento
    GTT vi propone serate indimenticabili con le motrici tranviarie Gustotrame Ristocolor ! Sarete guidati in un viaggio nel centro città accompagnati da degustazioni di prodotti tipici e di rinomati vini, con intrattenimento musicale dal vivo
  • Ascensore panoramico della Mole
    L’ascensore panoramico in funzione all’interno della Mole Antonelliana è una cabina ad alto contenuto tecnologico con pareti realizzate in cristallo trasparente. Effettua la sua corsa in un’unica campata a cielo aperto senza piani intermedi dalla quota di partenza, posta a 10 metri di altezza, fino agli 85 metri del “tempietto” stesso. Da lì si può ammirare una veduta aerea mozzafiato della città.

Linea 7 storica

Il progetto della linea 7, curato da ATTS Associazione Torinese Tram Storici, ha avuto il sostegno della Città di Torino che lo ha inserito nel quadro degli interventi a favore del trasporto pubblico a basso impatto ambientale.
Nel 2007 la Città ha ottenuto un finanziamento da parte del Ministero dell’Ambiente che ha consentito, grazie anche al contributo di GTT, il restauro di numerose vetture tranviarie di particolare interesse storico.
La linea 7 storica offre ai turisti, ma anche ai torinesi, l’opportunità di viaggiare nel centro città su una sorta di “museo in movimento” dove è possibile rivivere la storia su tram d’epoca.
La linea 7 storica è stata progettata con un unico percorso circolare lungo i grandi viali perimetrali e attraverso il centro storico passando per la stazione di Porta Nuova. E’ in servizio al sabato, nei giorni festivi e nei periodi di maggiore presenza turistica. Il capolinea è in piazza Castello di fronte al Teatro Regio.
L’idea da cui è nata la circolare 7 è quella di riproporre la mitica “Linea dei Viali” gestita a fine Ottocento e inizio Novecento dalla Società “Belga” che aveva in concessione una parte delle linee tranviarie cittadine.

Torino fa parte de “Il triangolo della magia ed ora sapete il perché. A Torino tutto è possibile, viaggiare in tram storici e rivivere il passato, vedere la città dalla cima della Mole e salire a bordo di una metropolitana automatica senza conducente. Se non è magia questa!

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo condividilo!

Articolo di Daiana Ongari

Iscriviti per ricevere news su Torino

Scopri gli eventi su Torino

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza