Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Crm, cos’è e come può essere utile alla tua impresa

 

crm

Crm è un acronimo che indica una strategia di business chiamata Customer Relationship Managment. Si tratta di una tattica che ogni azienda deve necessariamente includere nel suo piano imprenditoriale. Ma come spesso accade, a un nome nuovo corrisponde una pratica vecchia debitamente approfondita e sviluppata.

Infatti c r m indica l’antica pratica dell’attenzione al cliente integrandola con le nuove tecnologie. Non credere che basti sempre chiamare per nome gli acquirenti, specialmente nella nostra epoca. Il rapporto faccia a faccia è sempre più raro e per mantenere una relazione proficua è necessario attuare strategie specifiche.

Crm significato, definizione e obbiettivi

Partiamo da una definizione più specifica di crm: una strategia di business che grazie (anche) alle nuove tecnologie comprende e anticipa i bisogni dei clienti dell’impresa fidelizzandoli all’impresa stessa. Appare evidente che il centro della disciplina è il cliente o customer. Il primo passo è sicuramente comprendere chi sono o chi potrebbero essere i nostri clienti.

Il secondo passo consiste invece nello stabilire un rapporto privilegiato con essi. Devi ricordarti che l’obbiettivo finale è fidelizzarli alla tua attività. Questo è lo scopo da perseguire per vari motivi. Un cliente soddisfatto è propenso a tornare e acquistare nuovamente i tuoi servizi o prodotti. Tende a non considerare la concorrenza e diffonde un’immagine positiva dell’azienda.

In cosa consiste una strategia crm?

Esistono tantissimi modi per individuare una nicchia potenzialmente interessata ai tuoi prodotti, dipende dagli strumenti che sei abituato ad utilizzare. Il più classico degli stratagemmi consiste nel ricorrere a una consulenza esterna ma non è l’unico. Se hai a disposizione un sito web puoi analizzare il traffico grazie ad alcuni strumenti come Google Analytics. Se utilizzi i social media potrai fare la medesima operazione con le relative applicazioni.

E ne esistono tanti altri come i prodotti personalizzati o migliorati per clienti specifici. Dipende molto dal settore in cui opera la tua azienda e da che tecnologie utilizza per comunicare. Ogni strategia fa comunque riferimento alla branca del marketing relazionale, un ramo così importante da essere oggi un corso di studio

Le strategie per la tua all’azienda

Come ti accennavo la scelta di quale strategia crm attuare dipende molto dalla tua azienda. Il consiglio principale che possiamo darti è quello di abituarti a gestire una pagina aziendale sui social network. Questo vale specialmente se operi in un settore a contatto con il pubblico. È impensabile al giorno d’oggi organizzare eventi e lavorare nel turismo o nella ristorazione senza avvalersi di internet

Inizia con il creare un sito web e una pagina social. Per pubblicizzare la tua attività è fondamentale. Tramite questi strumenti definisci meglio il tuo cliente tipo. Cerca di capire cosa gli piace e cosa no, oppure chiediglielo direttamente con un sondaggio online. 

Dopo di che, offri ai clienti principali agevolazioni e piccoli bonus: un programma fedeltà, l’accesso a un servizio particolare o un prodotto esclusivo. Cerca di porre il cliente al centro della tua impresa. Sentiti libero di sperimentare ma basati sempre sui dati raccolti riguardo il tuo prototipo di cliente. Per ogni evenienza, noi rimaniamo a tua disposizione!

Quale strategia ti sembra più efficacie? Chi è il tuo cliente tipo? Come lo fidelizzi? Faccelo sapere nei commenti!

Iscriviti gratis per ricevere news

Contattaci per assistenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *