Chievo Verona: un sogno di un gruppo di appassionati diventato realtà!

Chievo Verona: un sogno diventato realtà

Chievo Verona

Il Chievo Verona: un sogno diventato realtà

 

Chievo Verona – “Ai margini di una città nasceva un sogno che è diventato una realtà incontrastabile.” Comincia così l’inno della squadra del Chievo Verona, sogno di un piccolo gruppo di appassionati che è diventato una delle realtà più note del panorama calcistico nazionale. La squadra clivense ha una storia più recente e una tifoseria meno compatta della sua grande rivale Hellas, ma i risultati sportivi ottenuti le hanno fatto guadagnare un posto d’onore nel cuore dei veronesi e degli amanti del calcio. Com’è nato questo sogno e com’è diventato realtà?

 

La sua storia

L’Associazione Calcio Chievo Verona, più semplicemente conosciuta come Chievo, venne fondata nel 1929 da un piccolo gruppo di sportivi nell’omonimo quartiere veronese. L’iniziale mancanza di fondi non ha reso facile il suo esordio, che si è limitato a qualche gara amichevole fuori dalla FIGC. Nel 1936 il Chievo Verona è stato addirittura costretto a sciogliersi, per poi riprendere in Seconda Divisione ben dodici anni dopo. La vittoria del campionato nel 1951 permise ai clivensi la promozione in Prima Divisione e nel 1959 la squadra passò quindi in Seconda Categoria e finalmente in Prima Categoria. Ecco però altri due scogli profilarsi all’orizzonte: nel 1963 la prima retrocessione, e nel 1969 la rinuncia alla promozione ancora una volta per cause economiche. L’entusiasmo però non manca e il 1975 vide l’arrivo del Chievo Verona in Serie D. Da quel momento in poi cominciò la vera ascesa della piccola ma determinata squadra veronese.

 

I risultati sportivi

Bastarono pochi anni per definire la scalata: nel 1986 si passò in Serie C2, nel 1989 in Serie C1 e nel 1994 in Serie B, dove Chievo ed Hellas si sfidarono per la prima volta nella loro storia animando tutta la città e dando il via a un’accesa competizione. È però il 2001 l’anno più importante per il Chievo Verona e per tutta la sua tifoseria: l’ingresso nella tanto agognata Serie A e il rendimento sorprendente durante la prima stagione suscitarono grande interesse a livello nazionale, spingendo i media a parlare di un vero e proprio “Miracolo Chievo”. La momentanea retrocessione in Serie B nel 2007 nulla ha potuto contro questi nuovi colossi del calcio italiano.

Il Chievo Verona ha tuttora il merito di essere l’unica squadra del nostro Bel Paese ad aver scalato l’intera piramide calcistica nazionale, dalle amichevoli gare dilettantistiche alle difficili partite agonistiche della massima serie. Questa è la storia di un sogno diventato realtà e di una squadra “fatta di uomini semplici, con coraggio e con dignità”.

E tu sei un fan del Chievo Verona?

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Francesca Martelli

Iscriviti per ricevere news su Verona 

Scopri gli eventi su Verona

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza