Canazei: Splendido borgo delle dolomiti - Oj Eventi

Canazei: Splendido borgo delle dolomiti

Canazei

Comune della provincia di Trento: Canazei, con le Frazioni di Alba, Gries e Penia è il paese più alto della Val di Fassa.

La sua posizione favorevole, ai piedi delle rinomate cime dolomitiche della Marmolada, Sella, Sassolungo, l’ha resa una delle mete turistiche più ambite dagli amanti della montagna e degli sport relativi.

Passeggiate, lungo le sue viuzze fino a scoprire luoghi storici come la pittoresca chiesa di San Floriano o la suggestiva chiesa della Madonna della Neve, meravigliosamente barocca.

La sua atmosfera sognante vi farà sentire parte di un altro tempo:

  • piccole casette tradizionali,
  • viuzze tortuose e stradine che si aprono su grandi palazzi antichi

Questi elementi compongono il panorama della splendida Canazei, perla indiscussa della Val di Fassa.

I suoi paesaggi sembrano usciti da una fiaba: in inverno, quando la neve scende lentamente e copre tutto di bianco, le luci che la illuminano sembrano tante lucciole.

A Canazei si può passare da una rilassante passeggiata immersi nel verde a una sciata entusiasmante. Le piste sono servite da impianti di risalita all’avanguardia, collegati dal conosciutissimo circuito del Sellaronda “Dolomiti Superski”.

 

Tradizioni e storia di Canazei

Canazei (Cianacei in lingua ladina) il toponimo ladino “cianacei”, deriva dall’aggettivo latino “cannicetus” (canneto) il luogo in cui crescono piante palustri.

Gli abitanti di Canazei vengono chiamati “Pazedins” in riferimento alla pazeida un recipiente di legno usato per fare la pasta cajoncie: dei ravioli ripieni.
Per questo motivo, gli abitanti di Canazei erano visti come dei buon gustai.

Quest’antico centro montano fino all’inizio del secolo era uno dei più poveri paesi della valle visto l’isolamento geografico che aveva subito nel corso degli anni.

La tradizione popolare qui è molto forte: sono famose le favole, le leggende sulle dolomiti e i racconti in cui si narra della formazione delle maestose cime.

Imperdibile una tappa al Museo Ladino per scoprire tradizioni, lingua e cultura del popolo ladino.

 

Incantevole natura: Puro relax

Sentieri, laghi, ghiacciai e panorami spettacolari vi aspettano!

La natura incontaminata e rigogliosa delle Dolomiti lascerà senza parole anche il viaggiatore più scettico.

Potrete avventurarvi lungo i passi più importanti come il Sella o il Pordoi, ammirare il ghiacciaio della Marmolada e bearvi di alcuni dei panorami più belli che questo Paese abbia da offrirvi.

Con la giusta guida e le dovute precauzioni, potrete vivere un’avventura emozionante!

Non molto distante da Canazei c’è anche lo splendido Sass Pordoi, detto anche la “Terrazza delle Dolomiti”.

Qui sorge uno degli impianti a fune più arditi di tutte la Alpi italiane, parliamo della celebre Funivia del Sass Pordoi, inaugurata il giorno di pasqua del 1963.

 

Per gli amanti degli sport invernali

L’area sciistica, divisa tra il Col Rondella e la zona del Belvedere è collegata al comprensorio della Sellaronda.

Consigliamo le due discese che scendono dai due passi che collegano Canazei con la Val Gardena e con Arabba.

Si può accedere alle piste di Canazei anche tramite la moderna funivia Col Rodella da Campitello.

Nel comune di Canazei inoltre si trova la stazione sciistica di Alba di Canazei con la skiarea del Ciampac collegata con Buffaure – Pozza di Fassa.

Gli amanti del fondo possono scegliere tra il centro fondo posizionato a Canazei dove si possono muovere i primi passi con i maestri della locale scuola, o partire verso Alba (anello “Ciasates”) oppure verso “Soreghes-Sot Ronch” nella grande piana che collega Canazei al vicino paese di Campitello di Fassa o all’anello del Ciampac a 2100 m.

Al centro dell’area sciistica del Belvedere, a 2150 m, si trova lo snowpark “Dolomiti park”, facilmente raggiungibile con la telecabina che parte da Canazei. È adatto a ogni livello di capacità degli appassionati di freestyle.

Le piste sono curatissime e le occasioni per assaggiare le specialità culinarie ladine non mancano, con tutti i rifugi distribuiti sul territorio. Per i non sciatori ci sono le escursioni con racchette da neve.

 

L’estate a Canazei

Anche d’estate le attrattive che Canazei offre ai suoi ospiti sono infinite:

  • Passeggiate tra boschi,
  • Per i più sportivi: escursioni in alta quota ed altri svaghi e divertimenti come i tracciati per mountain-bike, il tennis, le gite a cavallo, il pattinaggio su ghiaccio.

I favolosi panorami e i vertiginosi strapiombi che si aprono per far posto alle vallate verdeggianti sono la manna per i parapendisti ed i deltaplani.

La presenza di numerosi sentieri che partono dal centro per arrivare sino alla Marmolada, al Monzoni e al gruppo del Sella.
Penia è una tappa ufficiale situata lungo la rinomata Via Alpina, un sentiero che percorre da est ad ovest tutta la catena montuosa delle Alpi, un progetto internazionale volto a creare una serie di itinerari escursionistici per l’intero arco alpino attraverso otto Paesi europei.

Qui ci sono numerose ed importanti vie attrezzate, vie di arrampicata e palestre per i climbers.

Lo Stadio del Ghiaccio “G. Scola” ad Alba di Canazei, sede degli incontri di hockey su ghiaccio della squadra locale Hockey Fassa, è da sempre protagonista del Campionato Nazionale di Serie A.

 

Manifestazioni ed eventi a Canazei

Negli anni Canazei ha vissuto un intenso sviluppo turistico, come molti posti sulle Dolomiti, ma tracce delle sue origini e tradizioni ladine sono ancora visibili nell’architettura e nelle usanze popolari.

Nel mese di luglio, per esempio, vi è una manifestazione intitolata “Te anter i tobiè” nella lingua ladina, “te anter” sta per “in mezzo” e ” i Tobiè” sono i fienili, (in memoria dei caratteristici fienili, che rappresentano la memoria storica della cultura fassana); i quali vengono aperti al pubblico per riscoprire i mestieri di un tempo.

Mentre, ogni anno a fine agosto, in occasione della “Gran Festa da d’Istà”, tutte le vallate ladine si danno appuntamento in Val di Fassa per festeggiare l’addio all’estate.

È una festa davvero unica, in cui sfilano costumi preziosi, scialli, cappelli, grembiuli, giacche e pantaloni minuziosamente ricamati, con trame e stili che differiscono di valle in valle.

Canazei è inserita nel Sellaronda Skimarathon, la competizione di sci alpinismo a coppie, in notturna, che si snoda per 42 km lungo il carosello sciistico del Dolomiti SuperSki e che collega, attraverso i quattro passi dolomitici (Pordoi, Sella, Gardena e Campolongo), le valli ladine (Val Gardena-Selva di Val Gardena, Alta Badia-Corvara, Val di Fassa-Canazei e Livinallongo-Arabba).

Quindi, tra estate e inverno, l’appassionato si trova di fronte all’imbarazzo della scelta. A Canazei è vietato annoiarsi!

 

Canazei è un gioiello incastonato tra le montagne, lo visiterai? Faccelo sapere nei commenti!

Articolo di Enrico Rossi

Iscriviti per ricevere news su Trento

Scopri gli eventi su Trento

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza