Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canal Grande Venezia: il cuore della città!

 

Canal Grande Venezia
Canal Grande Venezia

Il Canal Grande Venezia attraversa il centro storico della città separandolo in due. Lungo il suo corso si trovano le principali meraviglie veneziane: un tripudio di ponti e palazzi che attirano turisti da tutto il mondo! Oltre ad essere lungo e a tratti molto largo è sempre affollato da imbarcazioni che offrono tour della città, uno spettacolare modo di visitare Venezia!

Le caratteristiche che devi conoscere

Ci sono un paio di informazioni che ti farà comodo sapere, soprattutto se vuoi strabiliare i tuoi accompagnatori. Devi sapere che il Canal Grande Venezia è lungo addirittura 3,8 chilometri e ha una larghezza variabile in base al tratto, dai trenta ai settanta metri. Inoltre ha una profondità più o meno costante di cinque metri. Come avrai ben capito è il canale principale di Venezia, visto dall’alto appare come una lunga “S” che attraversa il centro storico. Si snoda dal Ponte della Libertà fino ad arrivare al Bacino San Marco di fronte alla piazza più famosa della città! Lungo le sue acque si svolgono diverse manifestazioni tradizionali, ma procediamo con calma, di queste te ne parlerò tra poco.

Cosa vedere lungo il canale, le meraviglie della Serenissima

Come ti accennavo prima il Canal Grande Venezia scorre nel centro storico, è ovvio che i palazzi più antichi si sono sviluppati lungo le sue sponde. Infatti lungo tutta la sua lunghezza potrai ammirare diversi edifici risalenti all’epoca tra il XII e XVIII secolo, l’epoca della Repubblica Marittima di Venezia. Tra le architetture più rilevanti ricordo le “case-fondaco”, edifici pensati per il commercio in cui il mercante aveva magazzino, negozio e residenza. Le case-fondaco hanno un porticato a filo dell’acqua da cui si accedeva al magazzino mentre al piano superiore si trovavano il negozio e le stanze del commerciante: sono edifici unici nel mondo! Questi edifici ampi e luminosi rappresentano bene lo stile gotico veneziano, ma non sono gli unici. Anche la Ca d’Oro costruita nel XV secolo ne è un bellissimo esempio. Per non parlare delle Gallerie dell’Accademia! Inoltre lungo il Canal Grande Venezia si trovano tantissimi ponti, tra cui il celeberrimo Ponte di Rialto!

Come attraversarlo e quando?

Ormai sono sicuro che ti sei incuriosito, hai aggiunto sicuramente il Canal Grande Venezia all’elenco di meraviglie da vedere durante la tua vacanza tra le isole di Venezia. Ebbene se vuoi percorrere il canale principale della città hai diverse soluzioni. Le sue acque sono navigabili quindi potrai trovare diversi vaporetti che lo attraversano proponendo itinerari turistici, come un taxi sull’acqua! In alternativa ci sono anche diverse gondole che rappresentano una forma di turismo più lenta ma sicuramente più piacevole e romantica. Puoi visitarlo tutto l’anno ma in alcuni periodi vi si svolgono manifestazioni tradizionali. Ad esempio la Regata Storica, una serie di gare tra imbarcazioni tipiche veneziane! Un altro evento molto interessante è la Festa della Madonna della Salute in cui viene creato un ponte votivo di barche per permettere una grande processione, molto simile alla Festa del Redentore

Allora cosa ne dici? Che mezzo preferiresti usare per attraversare il Canale? Quale edificio ti è piaciuto di più? Scrivilo nei commenti!

Articolo di Amos Granata

Iscriviti gratis per ricevere news su Venezia

Prenota un Hotel

Contattaci per assistenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *