Bibione: cosa fare e come arrivare tra mare e spiaggia - Oj Eventi

Bibione: cosa fare e come arrivare tra mare e spiaggia

Bibione

Bibione è una località di mare, che fa parte del comune di San Michele al Tagliamento in provincia di Venezia. Si trova nella costa veneta più settentrionale al confine con il Friuli Venezia Giulia ed è bagnata dal mare Adriatico.

L’acqua è la vera protagonista di Bibione: qui si incontrano infatti, l’acqua salata del Mar Adriatico, l’acqua salmastra della laguna, l’acqua dolce del fiume Tagliamento, l’acqua calda delle Terme e infine le acque delle vie navigabili.

È la meta perfetta per la tua vacanza: coniuga infatti mare, natura, relax e divertimento. Andiamo a scoprire insieme cosa ti può offrire!

La spiaggia

Bibione spiaggia

Bibione spiaggia

La spiaggia di Bibione è un arenile di sabbia dorata, bagnata da acque calme e fondali bassi.

Ė lunga circa 10 chilometri e larga fino a 300 metri, ed è per questo che viene chiamata anche “Tutta spiaggia”. Ogni anno le viene assegnato il premio Bandiera Blu per la pulizia della spiaggia e del mare.

La spiaggia è divisa in cinque microaree: da ovest a est troviamo Lido dei Pini, Bibione spiaggia, Lido del Sole, Bibione Pineda e Lido del Faro.

Gli stabilimenti balneari offrono numerosi servizi per permetterti di vivere la tua vacanza nel pieno di ogni comfort: noleggio ombrelloni e lettini, docce, pronto soccorso, animazione, aree gioco per bambini e campi sportivi.

Non dovete rinunciare a trascorrere la vostra vacanza in compagnia del vostro amico a quattro zampe perché Bibione offre la spiaggia “Pluto”, adatta e attrezzata per i vostri cani.

Inoltre, per tutelare la salute dei bagnanti e dell’ambiente, è stata istituita l’area no-smoking. Si può fumare quindi solo in alcune zone dedicate.

Scopri gli eventi su Venezia

Cosa fare e vadere a Bibione

Faro Bibione

Faro Bibione

Bibione non è solo mare ma è anche natura; conserva infatti ancora un fascino selvaggio e una natura incontaminata, con aree paludose e boschive, da esplorare a piedi, in bici o a cavallo.

La località marittima offre più di 30 chilometri di piste ciclabili ed è quindi perfetta per chi vuole esplorare il lungo mare e l’entroterra in sella alla propria bici. Vi segnaliamo alcuni itinerari, indicati per godere la bellezza del paesaggio:

  • Il faro e la pineta: è un percorso ad anello lungo circa 12 chilometri nella pineta ad est di Bibione, che permette di scoprire un’oasi naturalistica; il percorso si snoda tra le dune fossili sul mare e gli argini del fiume, ammirando così la fauna e la flora tipica della zona.
  • La ciclabile interna: percorso ciclabile che da est a ovest collega la città, attraversando un bellissimo e inaspettato bosco nel quale si possono ammirare pini marittimi, querce, lecci, orchidee e il Lino delle Fate, che si trova solo a ridosso dei litorali sabbiosi.
  • Giro Tagliamento: è un percorso ad anello che segue il corso del fiume, fino ad arrivare a San Michele al Tagliamento per un totale di circa 36 chilometri.

Se invece volete trascorrere una giornata diversa dal solito mare, Bibione offre anche una zona termale; Bibione, infatti, è conosciuta anche come luogo termale, grazie alle acque termali che sgorgano dal sottosuolo; durante tutto l’anno potrai concederti un momento di relax e serenità a Bibione Thermae, le terme fronte mare dal 1996: piscine termali, saune, bagno turco, centro estetico a soli due passi dalla spiaggia.

Cosa fare nei dintorni di Bibione

Bibione non si trova lontano dalle più affascinati località del Veneto e del Friuli meridionale. Potrai infatti goderti una gita a Venezia: partendo in barca potrai vedere le località balneari di Caorle, Eraclea, Jesolo e Cavallino, prima di immergerti nella laguna di Venezia.

Un’altra gita molto affascinante è ad Aquileia, dove sorge il più importante sito archeologico dell’Italia del nord-est; potrete visitare i resti di un’antica colonia romana e una splendida basilica.

Cosa fare la sera a Bibione

Il centro di Bibione è il luogo migliore dove godersi una passeggiata serale: il centro si estende da Piazzale Zenith e lungo la via principale, Viale delle Costellazioni, che poi diventa Viale Aurora.

Qui troverai negozi aperti fino a tarda sera e numerosi ristoranti, pizzerie e bar dove poter gustare un buon piatto tipico o una pizza o sorseggiare un fresco cocktail. Inoltre, alcuni viali come la principale Viale delle Costellazioni e Viale Aurora sono chiusi al traffico dalle 19 alle 24 per garantire una passeggiata in tutta tranquillità.

Potrai anche fare una passeggiata serale sul lungomare, ammirando il paesaggio sul mare. Se segui il lungomare da Piazzale Zenith verso ovest troverai lungo la spiaggia vari chioschi, bar e ristoranti dove fermarti per gustare uno snack, un aperitivo o un gelato.

Infine, potrai raggiungere il Faro di Bibione, simbolo della città; si trova nel punto in cui il fiume Tagliamento si incontra con il Mar Adriatico. Durante l’estate si anima e diventa un vivace centro culturale con mostre ed eventi.

E se piove?

Bibione

Bibione

Se il meteo non è dalla vostra parte non vi dovete scoraggiare, a Bibione infatti ci sono molte cose da fare per passare le giornate non soleggiate.

Oltre alle Terme, vi indichiamo il Parco Zoo Punta Verde: a pochi chilometri da Bibione, vi è uno zoo immerso nella natura che ospita più di 150 specie come le tigri siberiane, il panda rosso, il leopardo delle nevi e molti altri ancora.

Se invece volete fare un po’ di shopping, il centro di Bibione è ricco di negozi di abbigliamento e di calzature; mentre a pochi chilometri vi sono diversi centri commerciali come il Noventa di Piave Designer Outlet e il Palmanova Outlet Village.

Se invece siete degli amanti del vino e delle cantine, non vi resta che esplorare la Strada dei Vini Doc Lison Pramaggiore, per degustare deliziosi vini locali come il Lison DOCG, il vino simbolo della zona, ma anche Cabernet, Pinot Grigio, Chardonnay, Prosecco e altri ancora.

Come arrivare a Bibione

Bibione è facilmente raggiungibile in auto tramite l’autostrada A4 Torino-Milano-Venezia-Trieste o la A23 Tarvisio-Udine; prendete le uscite Portogruaro e Latisana e poi seguire le indicazioni per San Michele al Tagliamento e Bibione.

Se invece viaggiate in treno potrete raggiungere la stazione di Portogruaro-Caorle o Latisana, collegata da una rete di autobus ATVO che portano direttamente a Bibione.

Oppure da Venezia parte il servizio bus Bibione Express (con fermate anche all’Aeroporto Marco Polo di Venezia e all’Aeroporto Antonio Canova di Treviso).

Che cosa aspetti? Prepara le valigie, Bibione ti aspetta! Raccontaci nei commenti la tua esperienza!

Articolo di Martina Pelizzaro

Iscriviti per ricevere news su Venezia

Scopri gli eventi su Venezia

Entra nella nostra chat telegram

Contattaci per assistenza