Belluno Eventi la tua guida sul territorio! Scoprili con Oj Eventi!

Belluno Eventi

Ricerca evento

Promuovi il tuo evento nel nostro canale turistico

Belluno Eventi: ecco gli eventi da fare e da non perdere

Belluno

Belluno

Belluno è un’estesa provincia montana del Veneto. Racchiude nei suoi confini alcune delle migliori bellezze paesaggistiche italiane. È situata a nord della regione e confina con il Trentino-Alto-Adige, l’Austria e la provincia di Treviso, da cui condivide come tutte le zone di frontiera, cultura e bellezze. Per questo è anche un importante punto di passaggio e crocevia, caratteristiche che spesso tendono ad arricchire culturalmente e Belluno non fa eccezione. La sua geografia si distingue per le salite e le discese continue tra strette valli e alte vette, la sua essenza è un crogiuolo di antipodi.

Belluno, per cosa è famosa?

Dolomiti

Dolomiti

La provincia di Belluno è così colma di particolarità che è difficile inquadrarla. È una delle province più grandi italiane e per questo con una più vasta offerta di località e attività. Da circa 20 anni a questa parte, si è classificata tra i primi 5 posti per qualità della vita in Italia, metà delle volte superando ogni altra provincia. Sarà l’aria fresca delle Dolomiti, che svettano e la attraversano per quasi tutta la sua estensione territoriale, regalando paesaggi mozzafiato come quello delle Tre Cime di Lavaredo ed il Lago di Misurina. Ma anche i paesaggi meno conosciuti del Monte Civetta o del Passo di Nuvolau non hanno nulla da invidiare ai centri turistici più conosciuti.

Belluno è anche uno dei luoghi dove si parla ancora l’antico dialetto Ladino, tipico della zona, come del Trentino e di altri centri limitrofi che ne assorbono le particolarità. Alcuni esempi sono i centri di Cadore, Agorno e Feltre, con i loro castelli, le città vecchie e i borghi dal carattere tipicamente medievale. Insomma, dalle grandi città legate alla storia alle alte montagne dall’aspetto impervio e roccioso, tipico delle Dolomiti, Belluno abbraccia un territorio vasto e culturalmente variegato. Dai piccoli borghi alla grande Cortina d’Ampezzo, una volta fulcro “stagionale” dello yuppismo anni 90, di cui mantiene la movida e lo stile lussuoso.

Cosa fare a Belluno

Per gli interessati alla vita culturale, Belluno ha molto da offrire. Castelli, ville, borghi, chiese e piccole comunità isolate ancora legate ad antiche tradizioni montane, sono all’ordine del giorno. Cultura è anche memoria che insegna, ecco allora la possibilità di visitare innumerevoli monumenti del primo conflitto mondiale, con le vecchie trincee, la diga del Vajont e la vicina città di Longarone. Le Dolomiti sono una fonte quasi inesauribile di avventura e paesaggi mozzafiato, piccoli rifugi dove degustare alcuni dei prodotti tipici della zona.

Il formaggio Piave prende il nome dall’omonimo e famoso fiume. È un prodotto unico del Veneto e differente per ogni provincia. La località di Cortina d’Ampezzo è un’ambita zona turistica per gli scalatori e gli sciatori di tutta Italia, con piste attrezzate e per ogni grado di abilità che occupano le loro giornate. Ovviamente la vita di Cortina è decisamente differente dalle città montane, offrendo una delle migliori opportunità per la movida notturna sopra i mille metri. Per chi preferisce le metropoli, il comune e capoluogo di Belluno mettono a disposizione tutto quello che una grande città può offrire, con la sua vibrante vita universitaria, gli eventi e quel suo carattere metropolitano.

Belluno, cosa vedere in Veneto

Il Veneto è una delle regioni più visitate in Italia, con la città di Venezia come meta turistica più amata al mondo, a cui si aggiungono altre città top come: Verona, Vicenza, Padova, Treviso e gran parte delle Dolomiti. Il territorio offre destinazioni di ogni tipologia per vacanze sulla neve, al mare, al lago oppure degli itinerari di cicloturismo ed esperienziali, dalle isole della laguna alla Riviera del Brenta e tanto altro ancora. La regione è ricca di innumerevoli attrazioni, come: Venezia, le Isole Veneziane, Verona, il Lago di Garda, le Tre Cime di Lavaredo, Cortina d’Ampezzo, le Terme Euganee, Padova, le ville della Riviera del Brenta, Vicenza, Treviso, Bassano del Grappa, Jesolo, le cantine di Soave, Chioggia, Arquà Petrarca, Marostica, il Lago di Misurina, Gardaland, il Delta del Po.

Venezia e le Isole Veneziane

Da regina delle mete turistiche in Italia e nel mondo, Venezia è una città costruita sull’acqua. La sua bellezza sorprende chiunque ed è incantevole e scenografica sia nel periodo di Carnevale che tutto l’anno, per i numerosi eventi d’intrattenimento e culturali che organizza. In una giornata si possono visitare le principali attrazioni come: Piazza San Marco, la Basilica, il Palazzo Ducale, il Ponte di Rialto e il Ponte dei Sospiri. Ma la città non si conclude con il centro storico, prosegue con le isole della laguna in un clima quotidiano e sono: Murano, Burano, Mazzorbo, il Lido di Venezia.

Murano e Burano sono le più visitate. I turisti hanno modo di ammirare le tradizioni artigianali nella lavorazione del vetro soffiato per la prima e del merletto per la seconda. Murano rimane nelle vicinanze del centro ed è molto estesa. È una meta ideale per una gita, mentre Burano si caratterizza per i colori accesi, è di piccole dimensioni e piuttosto lontana dal centro. Per raggiungere l’Isola di Mazzorbo bisogna attraversare da Burano un ponte e l’atollo ha una forma lunga e stretta. Il Lido di Venezia mantiene uno stile novecentesco. È il luogo conosciuto per ospitare ogni anno da fine agosto ad inizi settembre, la nota Mostra del Cinema di Venezia. Anche posto splendido per le vacanze al mare. Racchiude un’atmosfera glamour vicino a Piazza San Marco.

Verona e Lago di Garda

Lago di Garda

Lago di Garda

Verona, considerata la città degli innamorati per le vicende shakespeariane di Romeo e Giulietta attira folle di turisti da tutto il mondo, qui si ammirano la Casa museo di Giulietta. In cui si trova il famoso balcone, oltre alla statua portafortuna dell’innamorata. Un’altra attrazione da non perdere è l’Arena. Un anfiteatro risalente all’epoca romana ancora ben conservato, oggi luogo di spettacoli e concerti. La storia lo ricorda costruito esternamente alla città, dove ai tempi dei Romani i combattimenti dei gladiatori venivano mostrati al popolo.

Il Lago di Garda è la più estesa area lacustre italiana. I borghi di questo affascinante specchio d’acqua sono talmente suggestivi da attirare turisti ovunque. Peschiera del Garda , Bardolino e Lazise sono luoghi panoramici e tranquilli per gli innamorati, ma anche per chi intende trascorrere delle vacanze in relax lontano dal caos. Nelle vicinanze delle spiagge vi sono numerose attrazioni. Come il Parco Giardino Sigurtà, le Terme di Colà oppure il suggestivo Borghetto sul Mincio. Per gli sportivi il Lago di Garda è ideale per le opportunità di praticare diverse attività all’aria aperta in varie discipline.